TERRE STYGIANE

Aquiloniani e Cimmeriani possono essere 2 popoli discutibili per i loro modi di vivere, la loro crudeltà in taluni casi ma c’è un popolo che ha fatto della crudeltà e della morte una ragione di vita, qualcosa perseguito con oscura volontà, gli Stygiani.
La sua civilizzazione si vede solo nelle sue enormi città ma per il resto trasuda la smania di soggiogare il prossimo nei modi + oscuri e violenti.
Di base gli Stygiani nella loro architettura hanno una chiara impronta Egizia, molte statue e strutture ricordano questo antico popolo anche se il tutto ha una parvenza + oscura e malvagia, insomma una chiave allegorica di un popolo misterioso, con una possente religione e un impostazione malvagia. Su questo lo staff della Funcom lavora e sembra ci stia riuscendo egregiamente.
Molte immagini del culto rappresentano l’onnipresente serpente o cmq il rettile, tali figure si intravedono nelle statue, nei decori delle architetture, un pò ovunque.

L’egitto non è l’unico stile da cui ha attinto lo staff della Funcom, per le ambientazioni si sono rivolti anche alle distese aride dell’america del sud-ovest e alle tribù indiane. Di conseguenza le costruzioni Stygiane sono spesso rossicce prese dalla terra del luogo, danno quasi una parvenza di essere costruite con la sabbia per quanto sono smussate e friabili nella loro resa estetica.
Cmq non è tutto oppressione nelle terre stygiane, c’è qualcosa che lega ogni suo abitante e questo qualcosa è la religione, fulcro di potere e di credo dell’intero popolo che basa la sua forza sulla magia.
L’economia è fondata sul commercio di schiavi, oro e spezie varie che abbondano in queste aride terre. La maggior parte delle strutture sono chiuse agli stranieri eccetto per alcune mercanzie come i famosi orefici Stygiani dove varie genti nordiche vanno a fare acquisti.

Cmq le attrazioni del regno di Stygia non si fermano alle sue città, tutto intorno per queste terre desertiche sono innumerevoli i peroicoli naturali incontrabili, le oscure creature che vivono sotto la sabbia come gli enormi serpenti, gli scorpioni, o ancora le tribù di banditi disseminate un pò ovunque. Nonostante ciò sono moltissimi gli avventurieri che si spingono in queste terre, alla ricerca di antiche tombe sepolte dalla sabbia che sembra custodiscano enormi tesori.

Annunci

~ di Cata su 22 aprile 2006.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: