COMBATTIMENTO CORPO A CORPO

MMOARPG
Quando si rappresenta AoC come un MMOARPG dove “A” sta per Action, lo si fa specificatamente per il tipo di combattimento studiato dalla Funcom che si discosta totalmente da qualsiasi MMORPG visto fino ad ora.Questo è un combattimento attivo in cui bisogna scegliere la mossa giusta nel giusto ordine tenedo conto della tipologia di nemico che si stà affrontando.

LE ANIMAZIONI
Sono state create in motion capture + di 2000 animazioni per i combattimenti dei soli PG, attraverso i movimenti di veri maestri nelle arti marziali emaestri d’arme, ricreando vari stili di combattimento e di difesa, incluse parate, metodi di schivata e molto altro.

CALAMITARE L’AVVERSARIO
Il metodo di targettamento dell’avversario si basa su un metodo così detto a calamita. In sostanza non sarete voi a selezionare l’avversario con il puntatore del mouse ma attraverso la vostra posizione “fisica”. Quindi per attaccare un target ben preciso vi dovrete avvicinare e posizionare verso il suo corpo, automaticamente il vostro pg verrà calamitato a quel target ed ogni mossa sarà direzionata al nemico calamitato. Per uscire da tale stato basterà spostare la vostra attenzione verso un altro target (avvicinandovi) e questo verrà automaticamente calamitato.
Ciò vi permetterà di schivare, parare e compiere gli attacchi + scenici senza doverrvi impazzire tra mouse e tastiera. Naturalmente calamitare un avversario non vorrà dire che ogni colpo andrà a segno dato che basterà una manovra di evasione ben riuscita ed il target si libererà dall’effetto calamita e ed il colpo andrà a vuoto.
Un fattore fondamentale che bisogna capire è che a differenza di altri MMORPG, ogni colpo può colpire non solo colui che si è calamitato (targettato) ma anche coloro che si trovano nel campo d’azione dell’arma, quindi 2, 3, 5 nemici potrebbero essere colpiti da un unica spadata.

ARMATURE
La differenza di protezioni non sempre sancirà la vittoria in uno scontro. Questo per diversi fattori:
1) le armature si diversificano ma non esisteranno armature ultra protettive
2) l’abilità del giocatore sarà la regola primaria che sancirà la vittoria.
In oltre ogni volta che colpirete il vostro avversario vedrete apparire la quantità di danno arrecata, ogni colpo asseconda del punto del corpo scelto potrà dare una quantità di danni diversa, in sostanza combattendo potrete scoprire nel vostro avversario una parte maggiormente scoperta del corpo che porta a danni + pesanti.

DIREZIONI DEI COLPI
Le direzioni dei colpi sono le seguenti:

  • colpo vertcale dall’alto verso il basso (testa)
  • colpo diagonale di destra dall’alto verso il basso (collo spalla)
  • colpo diagonale di sinistra dall’alto verso il basso (collo-spalla)
  • affondo nel torace (torso)
  • colpo diagonale di destra dal basso verso l’alto (gamba destra)
  • colpo diagonale di sinistraa dal basso verso l’alto (gamba sinistra)

COMBO
Ogni giocatore che usi un arma o la magia potrà dare vita a determinati colpi speciali, tali colpi si chiamano combo. Le combo vengono create con determinati colpi in successione. Alcune doneranno una capacità offensiva maggiorata per un determinato tempo altre difensiva o ancora avverranno colpi che apporteranno una maggiore quantità di danni o velocizzeranno i vostri prossimi affondi. Il tipo di combo da adottare varierà a seconda del nemico e della vostra natura dato che secondo l’archetipo e le scelte fatte sarete maggiormente indirizzati all’attacco o la difesa.
Salendo di livello il giocatore imparerà sempre nuove combo e colpi speciali + mortali con mosse ognuna diversa dall’altra, oltre a ciò aumenterà la stamina, indispensabile per usare le combo. Spesso alcune combo saranno uniche per ogni singola tipologia di archetipo.

Ed abbiamo parlato solo del combattimento corpo a corpo, oltre a ciò esistono quelli a cavallo, gli attacchi in formazione, offensiva o difensiva, e altre tipologie di combattimento che renderanno Age of Conan un esperienza di combattimento unica.

Annunci

~ di Cata su 6 giugno 2006.

Una Risposta to “COMBATTIMENTO CORPO A CORPO”

  1. prima regola del compattimento fai attaccare l’avversario e inizi a difenderti poi attacchi ;
    attacca + veloce usando pugni calci e alcune mosse
    e una volta k e nn c’è la fai taNto ma ai la forza di schivare be usala in modo k si stanki e poi passi al contratacco.
    nn combattere mai dove c’ègente potrebbero conoscere i tuoi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: