TORTAGE ISLE

LA SUA STORIA
L’isola di tortage fa parte di un arcipelago ben + ricco di piccole isole. Famosa per avere la cittadella pirata di Tortage e per i suoi resti Acheroniani disseminati un pò ovunque.
Anticamente, in queste terre sorgevano le città dell’antichissima civiltà Archeroniana, famosa per i suoi rituali oscuri e ed i sacrifici umani e molta della malvagità di un tempo ancora pervade queste isole. Resti di templi disseminati un pò ovunque, ruderi avvolti dalla jungla sono i resti di un antico popolo. La stessa cittadina di Tortage sorge dalle mura di uno di questi antichi capisaldi Acheroniani.

Per secoli l’impero Acheroniano dominò l’Hyboria Centrale. Quando questa vide il suo inesorabile declino, i pirati sfruttarono questa occasione unica ed invasero le isole saccheggiandole ripetutamente per carpirne i segreti e gli innumerevoli tesori anche se non tutto è stato ancora scoperto. In fine si insediarono in queste lande.

L’INTERNO DELLA CITTA’
L’Isola di Tortage fa parte dell’arcipelago delle Baracha Isles, isole vulcaniche nel Mare Occidentale. Rifugio di contrabbandieri, ladri, pirati è uno dei posti + infami di Hyboria. I suoi scogli affilatissimi che circondano l’isola rendono difficile l’attracco se non in alcuni punti preposti come il porto stesso della cittadina di Tortage. Sebbene civilizzate inizialmente dai marinai Argossoniani, furono terre di eterne lotte e culla di svariati popoli che tutt’oggi si possono scorgere nei volti della gente che vi dimora. Su Tortage troverete Kushites, Aquiloniani, Zingariani, Cimmeriani, Stygiani e nelle folte Jungle anche tribù di aggressivi Pitti.

Ciò che è proibito altrove è permesso a Tortage ma non crediate ci sia libertà totale, il pugno fermo del signore di Tortage dirige i traffici delle mercanzie e solo le sue navi possono dettare legge nelle isole circostanti.

La città stessa è un mosaico di + elementi architettonici, alcuni dei quali di foggia Acheroniana. A Tortage si vendono mercanzie di tutti i tipi, spesso trafugate e bottini di arembaggi. L’illegalità fa parte di queste isole e Tortage rappresenta un pò questa gente con i suoi vicoli molto stretti, la sporcizia, le bettole disseminate un pò ovunque per la cittadina e le case caratteristiche appoggiate una all’altra come un enorme castello di carte. Molte strutture della cittadina sono state costruite utilizzando pezzi di vecchi galeoni, navi spesso affondate o sbattute contro gli affilatissimi scogli dell’isola. Di una maledizione hanno fatto virtù assemblando legni e carene e dando vità ad una cittadina unica nel suo genere. Attenti però a non inoltrarvi nelle prigioni sotterranee della città potreste fare dei brutti incontri.

L’ESTERNO
La Jungla che circonda la stessa cittadina e copre l’intera isola risulta un luogo inospitale, umido e pieno di pericoli. Difficilmente i forestieri si inoltrano nell’entroterra avventurandosi nella jungla eccetto gli avventurieri + intrepidi. L’isola è dominata da un grande vulcano che spesso crea apprensione nei nativi e non, riempiendo il cielo di nuvole nere. Tra il fogliame potreste incontrare le belve + fameliche, enormi scimmie, i pitti stessi e fuorilegge di vari tipi che hanno a loro volta tagliato + di una gola.


Convivono (si fa per dire) molte fazioni di pirati, le + rinomate sono: i Red Brotherhood, i Zingaran Freebooters, ed i Black Corsairs, ed il confronto e la corsa ad accaparrarsi per primi un vascello di mercanzie che sventuratamente si avventura per questi mari, sfocia spesso in sanguinose scaramucce tra una fazione e l’altra

Annunci

~ di Cata su 13 ottobre 2006.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: