Lettera Game Director #1 – Selvaggio & Sexy

– 21 Maggio 2007 il comandante in capo al progetto Age of Conan, scrive i suoi pensieri come prima parte di una nuova serie di Lettere alla comunity

Salute a voi Barbari!

Quello che state leggendo ora è il primo della mia nuova serie di lettere dirette a voi, la grande community di Age of Conan. Eventualmente rendere questo una tendenza! L’odierno messaggio è sull’essere “selvaggi & sexy!” Lasciatemi cominciare da, hm, selvaggio. Meglio toglierci dai piedi prima questa parte, uhm? (a proposito devo ringraziare il reparto del marketing per averci generosamente supportato con questa doppia informazione ;P)

Perchè desideriamo parlare di qualcosa come l’essere selvaggi?
Iniziero con una saggia e noisosa definizione: (un altro ringraziamento a: dictionary.com seguite il link per una definizione…)

aggettivo

  1. feroce, ferocius, o crudele; non addomesticato, bestie selvagge
  2. incivile, barbaro, tribu selvaggia
  3. incavolato o furoso di rabbia, con una persona
  4. sporco; rude; modi selvaggi
  5. selvaggio e robusto,c ome il paese o paesaggio: selva selvaggio

Ah, ora sarebbe bello conoscere le cose belle che vogliamo inserire all’interno del nostro gioco?Bestie, tribu, persone e paesaggi! Per me questo oltrepassa la descrizione del gioco e subentra nello sviluppo di come vogliamo realizzarlo! Non solo, stiamo cercando di creare bestie selvagge che strapperanno la vostra testa prima di mangiarvi, tribu degenerate
che gridano ruotando gli occhi all’interno dei loro teschi mentre vi attaccano, territori inesplorati all’inizio del vostro viaggio, persone incolte e rudi che vi assalgono – per trasportare il giocatore nell’ostile mondo di Conan – la nostra intenzione è stata di inserire la brutalità in questo gioco!

Stiamo combattendo ferocemente contro il sedimentato standard dell’industria dei MMO – qualcosa su cui ho amato lavorare alla fine del precendente millenio. Personalemnte credo che sia iniziato tutto a causa della noia di dover fare sempre le stesse cose in ogni MMO. Fare quest, colpire 1,2,3,4, e guardare le mia hotbar mentre combatto, addormentarmi mentre ceno nel mio mondo virtuale. Non pensate male, io amo questo genere!

Dico la verita, dopo aver sviluppato per 10 anni MMO (Wohoo! un anniversario), giochi non-MMO, è difficile trovare un gioco realmente buono da catturare totalmente la mia immaginazione. Questo accade con un paio di giochi all’anno, ma che cosa mi attrae? Amo il semplice aspetto sociale di un MMO. Chattare, competere, cooperare ad uccidere mostri ed altri giocatori (qualcuno mi aiuti!). I giochi non-MMO spesso mi sembrano vuoti. Questo era il mio problema: ho accumulato sempre più impazienza. Ho smesso di craftare. Ho sempre fatto classi DPS pensando: “uccidere più velocemente, uguale, più velocemente finisco di expare. Ho sempre preso più quest possibili – senza mai leggere la “storia” sono arrivato al punto che uccidere un mostro e non ottere un aggiornamento del diario delle quest è solo uno spreco di tempo.

Ebbene si, mi sono sentito depresso quando ho visto che l’NPC aveva disponibili altre quest. Oh no, altro lavoro! Ho smesso di esplorare il mondo e semplicemente mi sono affidato a siti web che mi indicavano dove andare al fine di massimizzare il mio livello di esperienza per ogni ora di gioco. E proibito, ma ammetto di aver comprato oro da un servizio online (ooh che vergona – ho perso la faccia!!) Non ho mai usato bots, o servizi di livellaggio o simile.

Si, lo so 😉 La colpa principale per tutto questo è da ricercare tra gli autori. Erano tutti giochi eccellenti sia in gruppo che in solo, pieni di un grande amore creativo quando sono stati fatti, che contengono alcune trovate veramente eccellenti che non mi sarei mai sognato. Diamo a cesare quel che è di cesare (Diamo i meriti a chi li merita). Il punto è di aver smesso di fare la cosa che amavo fare. Ho smesso di socializzare. Ho smesso di preparare la cena, ho semplicemente smesso di credere!
Un altro punto importante è che ho smesso di uscire con gli amici, non posso giocare con loro. Ho 2 bambini, e amo mia moglie ed ho un lavoro esigente. E non posso giocare con i miei amici online perchè hanno livellato e sono troppo alti per giocare con me. Ero in una situazione rischiosa – ero con un giocatore hardcore con le possibilità di un casual gamer!

Quesa cosa mi ha forzato a diventare selvaggio! Quando abbiamo iniziato la pre-produzione di Conan ho voluto fortemente e brutalmente fare qualcosa di diverso. Il primo passo è stato cambiare lo stile di combattimento dei MMO. Esternamente abbiamo modificato la Hotbar per il combat. Niente male per ora, a meno che non si desiderino più posizioni, senso, distanza e skill su cui far mettere le mani ai player. Nel gioco di Conan un combattimento deve essere più che un semplice mezzo per un effetto (uccidere per fare xp) – deve essere divertente. Sono felice di dire che siamo vicini a quanto ci siamo preposto.

Non tutte le soluzioni sono farina del nostro sacco. Vi è un abbondanza di giochi con questo stile di combattimento già in commercio-specialmente nel mondo delle console. Ed è cosi che è nato il sistema multi direzionale per colpire il nemico.

Comunque sia, vi abbiamo detto che abbiamo ridotto il numero delle direzioni da 6 a 5? ne parleremo più approfonditamente più avanti. Per realizzare la distanza, l’orientamento ed alcune abilità dei player abbiamo dovuto forzare altri cambiamenti. I char dei player ed i mostri avranno attivata la collisione. 50 Player non si potranno impilare uno sopra l’altro in un raid per colpire il boss principale. Dovete pianificare le vostre scelte E comunque utile imparare a combattere con spade, alabarde o armi ranged!

Questo è tutto quello che vi posso dire sul feeling e l’esperienza del combattimento. Vi abituerete alle decapitazioni. Assaporerete la gioia della battaglia, queste dovrebbero essere veloci e mantenere il controllo per battere e sventrare il vostro nemico.

Secondariamente il nostro desiderio era evitare di creare quest ripetitive per farvi expare. Abbiamo preferito proprorne meno ,ma scritte meglio e con più significato. Non ho detto che avremmo avuto un sistema di quest rivoluzionario, ne che gli eventi del mondo cambieranno, non ci saranno voluminose invasioni di pitti durante ogni quest (bene, forse in alcune ;p), e che le maggiori servono a testare i meccanismi del gioco. Le presentiamo solamente meglio. Dialoghi a multiscelta, spesso coadiuvati dalla voce – tutti realizzati nel fantastico stile del mondo di Hyboria. Poche ma buone è il mio slogan.

 

Terzo, abbiamo deciso di realizzare quest per far espare i crafter invece di un sistema di grinding. A volte sembra che sia una cattiva idea, lo so. Diverse centinaia di quest per creare – ma non è un inferno. Diciamo per dare un po di storia al crafting, una sorta di viaggio nel mondo del crafting, non solo una forma di lavoro.

 

 

Quarto: Rendere lo spellcasting un sistema creativo. Poche cose sono noiose come essere costretti a fare soltanto una cosa (tipo curare) questo perchè desiderate essere di supporto! Dovreste essere di supporto senza ripetere le stesse cose all’infinito. Lanciare magie come, coni di cura, cure ad area e ressare. Dovrete pensare, disporvi secondo tattiche e non fermarvi a guardare solamento le barre della salute nella GUI del vostro gruppo per poter sopravvivere

Quinto: integrare e rendere il PvP importante. Niente è non ripetitivo e divertente come il PvP.

Un nuovo sistema di server è stato creato: RPvP (Server PvP basati sul gioco di ruolo) Questo è il vero Conan – un eterna disputa! Uccidere i vostri amici non è mai un comportamento che fuoriesce dallo stile di gioco di Conan ;P

 

Infine – qualcosa che lo lasci giocare con i miei amici scapoli – un sistema apprendista/maestro Essere apprendista mi permetterà di avere accesso ad alcuni contenuti dei loro livelli, permettendomi cosi di avere almeno un ruolo minore all’interno del team.

 

Questo è essere barbaro! DoH! Non c’è più spazio qui. Dovrò mettere nuovamente la voce sexy all’nterno della prossima lettera come direttore del gioco. Avevo progettato di parlare di come salvate Casilda – una donna che salvate sulla spiaggia in Tortage – che si offre di ricompensarvi in un nuovo è interessante modo, ma per questo dovrete aspettare la prossima lettera. O forse dovrei cambiare semplicemente l’intestazione? Nah, suppongo che tutti abbiamo bisogno delle nostre fanciulle osè. ;P

 

Cya!

 

Gaute Godager
Game Director

Annunci

~ di Skafloc su 21 maggio 2007.

5 Risposte to “Lettera Game Director #1 – Selvaggio & Sexy”

  1. Ottimo come sempre Ska ci son delle mezze info molto belle ^^

  2. E bravo Ska. 🙂

  3. Fantastico!!!

  4. woo ottima traduzione, grazie! speriamo che le quest non siano troppo poche pero’

  5. simpatico questo game director!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: