IGN – GC 2007: Age of Conan, Assedio

Ecco la traduzione del breve resoconto pubbicato da IGN riguardante l’apparizione di AoC alla Game Convention 2007.

24 Agosto, 2007 – GC, la nostra demo parte con il breve tour di un dungeon di alto livello, la parte maggiormente interessate però, è la presentazione degli assedi. In Age of Conan, le grandi gilde potranno costruire città propie. L’idea di base è quella di formare una gilda e poi costruire alcuni edifici in alcune aree predeterminate del mondo di gioco. All’inizio le città sono abbasta piccole, una “stazione commerciale” ed alcune piccole case. Con il passare del tempo si potranno aggiungere fortificazioni ed edifici di maggiori dimensioni.

Le città, tuttavia, non sono eterne. Dal momento che esistono solo poche aree adatte alla loro costruzione, le altre gilde tenteranno sicuramente di distruggere la vostra città per poi costruirne una propria.


Per Crom, non prenderete questa città!

Le città saranno attaccabili solo in periodi di tempo limitati, e solamente dopo la costruzione del torrione centrale. La gilda che controlla la città, in base ad alcune variabili, fisserà degli intervalli durante i quali la città è assediabile; concedersi più tempo per l’edificazione di ulteriori difese e /o mura comporterà bonus minori al momento del fatidico assedio; impostando la finestra d’attacco in un periodo di tempo più vicino permetterà ai difensori di avere bonus maggiori, ma ovviamente non ci sarà tempo a sufficienza per la costruzione di difese complete.

In vista della battaglia, gli assedianti potranno costruire enormi macchine d’assedio, come le baliste, e anche cavalcare mammuth, rinoceronti, e stalloni. Le baliste potranno bersagliare punti precisi della città al fine di indebolirne la difesa, i mammuth da battaglia ed i rinoceronti saranno utili per abbattere i cancelli e le mura. Se la gilda attaccante non ha membri a sufficenza durante la battaglia potrà reclutare dei mercenari (teoricamente i difensori possono fare lo stesso ndt). Dopo l’inizio della battaglia, gli assedianti avranno un tempo limitato per conquistare la città.

La morte durante gli assedi non sarà permanente. I difensori rinasceranno nel torrione centrale al fine di fornire un continuo afflusso di guardie alla difesa, dal canto loro gli attaccanti torneranno in vita in un campo d’assedio situato nei pressi della città. Se gli assedianti riusciranno a prendere il controllo della fortezza in tempo entreranno in possesso dell’area e sarà consentito loro di edificare una nuova città. Al contrario se i difensori riusciranno a contenere gli invasori, non perderanno la città ma dovranno ri-fortificare la città e tenersi pronti per la prossima battaglia.

Come annunciato questo mese, la versione PC di Age of Conan è stato rimandata a marzo 2008 per la versione Xbox 360 sarà disponibile poco tempo dopo. Ciò significa che dovrete aspettare un po’ di più per razziare città, ma da quello che abbiamo visto oggi non sembra che l’attesa sarà tempo sprecato.

Annunci

~ di Boelke su 29 agosto 2007.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: