Il Signore della Guerra Acheroniano (boss)

Il malefico Blackblade teneva a bada i suoi uomini con il pugno di ferro, la sua voce era come lo schiocco di una frusta. Un soldato si fermò per asciugarsi la fronte inzuppata di sudore e, nel farlo, spezzò il ritmo degli altri.


“Il suo nome era Dhurkhan Blackblade, un nome che riempiva i cuori dei suoi uomini con paura ed odio. I suoi brutali bicipiti erano spessi quanto i polpacci di un uomo; le sue spalle svettavano sulla testa di un uomo. E l’abilità di Blackblade di intimidire era più che fisica, essendo egli Supremo Signore della Guerra dell’armata di Acheron e fratello del temuto Xaltotun.

Il malefico Blackblade teneva a bada i suoi uomini con il pugno di ferro, la sua voce era come lo schiocco di una frusta. Un soldato si fermò per asciugarsi la sua fronte inzuppata di sudore e, nel farlo, spezzò il ritmo degli altri. Un istante dopo, la testa del soldato volò via dalle sue spalle con uno spruzzo scarlatto. Ruzzolò giù per i gradini di marmo e Blackblade ordinò ad un altro di prendere il posto dell’uomo ormai morto.

Acheron; a lungo il suo nome vivrà nell’infamia. Un’antica civiltà di stregoni dal cuore nero che conquistò il nord nel nome della vile magia e del sangue alimentato dalla corruzione. Solo le tribù selvagge che abitavano nelle grigie colline del nord, dove risiede ora la Cimmeria, erano abili a resistergli. Tutte le altre nazioni caddero sotto le loro lame e stregonerie.

Dhurkhan Blackblade era uno dei più temuti campioni dell’oscurità. Capo dei tredici eserciti e comandante di una delle più grandi armate che marciarono per Hyboria, furono tutti dispersi quando la Sacra Città di Nithia fu spazzata via dalla faccia della terra circa tremila anni fa.

Annunci

~ di Francesco Salvatore Onorio su 1 dicembre 2007.

2 Risposte to “Il Signore della Guerra Acheroniano (boss)”

  1. interessante

  2. Fantastico.
    PS:se fossero stati i miei i polpacci in questione gli avrebbe spezzato un braccio anche una bambina. Dehihoho.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: