Intervista sulle classi Cap. 5: Il Barbaro

Se c’è una classe, in Age of Conan di Funcom, che sarà giocata più di ogni altra, sicuramente sarà il Barbaro. Dall’omonimo universo (Conan il Barbaro), questa classe è stata descritta come selvaggia, spietata ed indisciplinatamente brutale. Per avere più ragguagli su questa classe assetata di sangue, il managing editor di Ten Ton Hammer, cody “Micajah” Bye, si è seduto con Evan Michaels della Funcom ed è arrivato all’essenza di questo berserker furioso. Coprite gli occhi a donne e bambini perchè il Barbaro sarà assolutamente un crudele guerriero.

Domande di Cody “Micajah” Bye, Managing Editor
Risposte da Evan Michaels, System Designer per Funcom

(Note dell’editore: A causa della fretta post ferie, le screenshots del Barbaro non sono pronte. Controllate in seguito per vedere un gruppo di screenshots esclusive del Barbaro e la sua furia distruttiva!)

Ten Ton Hammer: Avete scelto di inserire la classe del Barbaro tra quelle dell’archetipo Rogue; perchè è stata fatta questa scelta? I Barbari non sono forse la vostra tipica classe corpo a corpo / guerriera? Cosa rende loro più un Rogue che un Soldier?

Evan Michaels: Dal nostro punto di vista i Soldiers sono quello che qualcuno potrebbe vedere come guerrieri più “marziali”, mentre i Rogues sono la controparte individualistica. I Barbari, nella loro essenza, sono più Rogue – vestendo armature più leggere, essendo di mentalità estremamente offensiva, e generalmente non vengono considerati combattenti “disciplinati”. Abbiamo sempre sentito che ci fosse una importante distinzione qui, ed è per questo che abbiamo marchiato gli altri col nome “Soldiers” piuttosto che utilizzare le solite etichette, come ad esempio “Guerrieri” o “Combattenti” per essere un pò più chiari.

Ten Ton Hammer: Quando si parla di difesa, non sembra che il Barbaro provi a proteggere se stesso in alcun modo intento piuttosto nell’uccidere i suoi nemici. E’ un presupposto corretto? In questo caso, come faranno i giocatori a mantenere in vita i loro Barbari? Avranno delle resistenze naturali, alti punti vita, o qualcosa del genere?

Evan: Il tuo presupposto che i Barbari non concentrino i loro sforzi nel difendere loro stessi con armature e scudi è corretto, come ad esempio, potrebbero benissimo i Soldier. I Barbari tipicamente fanno affidamento sulla loro capacità di evitare gli attacchi dei loro nemici oppure ucciderli molto rapidamente in modo che la loro mancanza di difesa non sia una grande preoccupazione. Detto questo, i Barbari giocano un ruolo nella fattispecie più “resistente” di un Assassino o un mago in una battaglia corpo a corpo.

Ten Ton Hammer: Oltre alle abilità orientate al combattimento che avete descritto nella class preview del sito principale, ci sono altre abilità e/o caratteristiche che rendono i Barbari più “selvaggi”? Ad esempio, qualche tipo di abilità di tracking, di foraggiamento, l’abilità di entrare in uno stato di frenesia, etc?

Evan: Oltre alle abilità primarie che hai menzionato, la classe del Barbaro ha un numero di feats specializzate che sicuramente danno quel tocco di “selvatico” alla classe. Ad esempio, il loro skill tree “Berserker” (che è primariamente concentrato sul combattimento con armi a due mani,) si possono trovare le seguenti feats:

Rampaging Horde“, che aumenta il danno del Barbaro in relazione al numero degli altri Barbari nelle vicinanze.

Thirst for Blood“, che dà la possibilità ad ogni attacco sferrato intorno al Barbaro—sia esso amico o nemico—di ottenere danno e rigenerazione amplificati per se stesso.

No Escape“, che permette al barbaro di scagliare la propria arma contro un nemico nel suo raggio d’azione, causando pesanti danni e stordendolo. (A conseguenza di ciò, il Barbaro viene disarmato, ma è un piccolo prezzo da pagare per il risultato!)

Tra queste e molte altri abilità simili, si può cominciare a vedere la natura aggressiva della classe del Barbaro molto chiaramente.

Ten Ton Hammer: Nella class preview del Barbaro, avete illustrato in particolar modo il fatto che i Barbari saranno combattenti corpo a corpo impareggiabili. In quale modo verranno quindi bilanciati confrontati ai personaggi tipicamente “tank” come il Guardiano, il Conquistatore, e il Templare Oscuro? Chi vincerebbe il confronto?

Evan: I barbari sono combattenti corpo a corpo estremamente brutali, possedendo la capacità di infliggere il danno corpo a corpo maggiore per quanto riguarda gli attacchi ad area (d’altra parte, invece, l’Assassino si specializza negli attacchi a singolo obiettivo) e complessivamente la classe con il potenziale di danno più alto nel gioco. Comparati all’archetipo Soldier, i Barbari ovviamente hanno il potenziale per distribuire significativamente molto più dolore mentre i Soldiers sono più elastici. Entrambe le classi hanno i loro punti di forza e debolezze, perciò sarebbe davvero difficile dire che possano sempre o solo in determinati casi avere vantaggio sulle altre classi. Un Soldier potrebbe specializzarsi nel stancare i propri avversari e sopravvivere contando sulla sua resistenza, mentre un Barbaro farebbe affidamento sulla pura aggressione insieme ai loro stun, knockbacks, e alle altre forme di crowd-control per liquidare i loro nemici.

Ten Ton Hammer: Quando si tratta di veri fans di Conan il Barbaro, quale migliore scelta che un Barbaro per incarnare il guerriero dalla testa calda. Pensate che – almeno alla release – il gioco sarà pieno di Barbari? Cosa avete intenzione di fare per rendere le altre classi più attraenti per i fans di Conan?

Evan: Ovviamente il “Barbaro” rappresenta la quintessenza di Conan, e perciò sarà molto popolare. Detto questo, sentiamo che tutte le classi correntemente in gioco abbiano abbastanza elementi d’interesse da attrarre a loro modo. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di avere classi attraenti e divertenti da giocare.

Ten Ton Hammer: D’altra parte perchè un lettore di Ten Ton Hammer dovrebbe giocare un Barbaro? Che cosa ha di particolare questa classe rispetto alle altre e per quale motivo è divertente da giocare?

Evan: Il Barbaro è veramente una classe molto aggressiva, questo la rende davvero divertente da giocare per coloro che amano gettarsi nella mischia. Al contrario dell’Assassino e del Ranger, che sono classi che devono preoccuparsi di come posizionarsi ed essere generalmente più cauti, i Barbari sono la loro controparte “sprezzante del pericolo”, saltando nell’azione e causando devastazione e caos in un piccolo frangente di tempo. Chiunque ami una classe orientata sul danno e azioni rapide probabilmente si sentirà a casa con la classe del Barbaro, come un tutt’uno.

Ten Ton Hammer: C’è altro che tu voglia dire ai lettori riguardo il Barbaro?

Evan: Come abbiamo visto l’Assassino l’ultima volta, un’altra distinzione importante tra il Barbaro e l’Assassino è che il Barbaro è più “team player” e ha alcune abilità che supportano direttamente e buffano il suo gruppo. Ad esempio, uno dei suoi feats finali nel “Reaver” skill tree (che comprende la branca di combattimento che maneggia due armi contemporaneamente) “Blood Bath” permette a tutti gli attacchi portati sull’obiettivo di avere una possibilità di infliggere ferite sanguinanti—anche da parte dei membri del suo gruppo.

Un’altro aspetto riguardo il Barbaro che trovo particolarmente divertente è la sua predisposizione generale ad essere più efficiente quando le circostanze sono avverse, sia a lui che al suo gruppo, e circondato da nemici. Possedendo molte abilità che colpiscono obiettivi multipli, egli diventa più efficace quando più nemici sono attorno a lui, e inoltre avendo l’abilità di diventare più forte in condizioni critiche (con bassi punti vita) ciò significa che il Barbaro sarà sempre una classe utile da avere in gruppo—insieme anche al fatto di essere veloce negli attacchi e divertente da giocare.

Ten Ton Hammer: Grazie ancora per queste dettagliate informazioni sulla classe che potrebbe diventare la più popolare di Age of Conan! Fra due settimane, daremo un’occhiata all’ultima classe Rogue: il Ranger. Insieme alle tipiche domande sull’orientamento della classe, ci assicureremo di includere alcune nuove sullo stealth in modo da accontentare quegli individui che stanno morendo dalla voglia di saperne di più riguardo questa meccanica di gioco.

Fonte dell’articolo

Autore della traduzioneLeonidas 

Annunci

~ di Francesco Salvatore Onorio su 8 gennaio 2008.

5 Risposte to “Intervista sulle classi Cap. 5: Il Barbaro”

  1. Grazie anche a Lexatus per l’aiuto e la disponibilità 🙂

  2. Veramente molto interessante come classe.
    Spero non crei troppo aggro nel PVE. Sicuramente sarà molto utile nel PVP per creare scompiglio nelle formazioni dell’esercito nemico.

  3. Mi spiace ragazzi, ma a questo punto è d’obbligo sentire da voi qual è il meglio della vita. 🙂

  4. direi: Schiacciare i nemici, inseguirli mentre fuggono e ascoltare i lamenti delle femmine. 😀

    Gran bella traduzione complimenti

  5. molto ottimo come trad

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: