Ancora news Russe da Oslo

Costruzione della città di gilda

Il leader della gilda fa partire la costruzione della città. Compare l’interfaccia opzioni che gli segnala le zone dove potrà piazzare gli edifici che intende costruire.
Sono previste tre zone per la release. Le zone sono diverse, ognuna permette di costruire città diverse. Per costruirne una, nella gilda ci devono essere non meno di 30 persone. La scelta della zona è importante perché la gilda può avere solo una città. Per cambiare il tipo di città o la zona, bisogna prima distruggere quella già esistente.

Quindi la zona viene scelta. Nell’interfaccia di gilda appare un pulsante per il teletrasporto dei gildani nella città. Queste città sono costruite in istanze. Una istanza si trova un posto sotto tre città (al massimo tre gilde per una sola istanza).
Premiamo il pulsante di teletrasporto e finiremo nell’istanza dove costruiremo una città vicino ad una speciale pietra (base della futura città). Clicchiamo sulla pietra e verrà fuori una finestra che ci informa quante risorse sono necessarie per la costruzione del primo edificio della città, la fortezza (keep). Se queste risorse sono disponibili, verrà costruito.

Clicchiamo e vediamo come dalla terra spunta e cresce verso l’alto la costruzione dell’edificio principale. Quanto tempo impiegherà il ciclo completo di costruzione, ancora non si sa.

Una volta che abbiamo costruito l’edificio principale, attorno ad esso spunteranno delle speciali pietre – le basi dei futuri edifici.
Ognuna di esse fornisce una base per costruire un certo tipo di edificio. L’interfaccia è la stessa: clicchiamo sulla pietra, vediamo le richieste delle risorse necessarie, se ne abbiamo a sufficienza premiamo OK e costruiamo.

Abbiamo costruito una città base, una città di crafter, una città che non serve per il PvP. Ogni edificio della città dona alcuni bonus. Quali saranno questi bonus, ancora non lo sappiamo.

Quando costruiamo la città principale, dove la gilda cresce fino al 3° livello, ossia quando supera i 60 membri, si può provare a costruire un Battlekeep.
Il Battlekeep si distingue dal resto della città, non si trova in una istanza, ma in una zona statica. In un server c’è posto per la costruzione di soli 9 BK. Se quel posto c’è, e la vostra gilda ha rispettato tutte le condizioni di cui sopra, allora siete fortunati e potete costruirlo. E se tutti i posti sono già occupati, si dovrà prima conquistarne uno in costruzione tramite battaglie PvP. Dovrete attaccare, e se vincete costruirete il vostro BK. Dopo di questo saranno gli altri ad attaccarvi.

Ci hanno mostrato esempi di battaglie, ci hanno detto che alla battaglia possono partecipare fino a 200 persone (beh, ci hanno mostrato l’esempio di 1 persona).
All’inizio si attacca poco fuori della città per costruire una grande tenda, simile ad un hangar. Lo si costruisce quasi subito, ma richiede delle risorse, in grande quantità, che si possono facilmente ottenere. Poi, quando l’hangar è stato costruito, potete cliccarci sopra e vedrete l’interfaccia di costruzione di macchine d’assedio, catapulte, baliste e trabucchi. Un giocatore può controllare solo una di queste. Si costruiscono vicino alle mura, dato che il loro raggio d’azione è limitato. Una volta costruite, si comincia  a far fuoco.

Un trabucco (ndr, macchina d’assedio di grandi dimensioni, simile alla catapulta) può rompere pezzi di mura in pochi minuti. Se gli attaccanti sono molti, possono avere alcuni trabucchi e buttare giu’ gran parte delle mura molto velocemente. Coloro che si difendono non resteranno fermi – proveranno ad attaccare e a distruggere le macchine.
Naturalmente gli attaccanti ne costruiranno di nuove, visto che la costruzione di macchine d’assedio non richiede risorse, ma impiega qualche tempo. Una difesa – deve durare 90 minuti, se gli attaccanti entro quel periodo non riescono a conquistare la città, hanno perso.Le mura della città possono essere anche esterne ed interne. Le macchine d’assedio potrebbero non muoversi. In questo caso quando si termina di colpire le mura esterne, si passa a quelle interne, costruendo un altro hangar e altre macchine d’assedio. E si ripete l’attacco.

La sfida degli attaccanti è quella di distruggere più edifici avversari possibile. E il compito più importante è quello di catturare il keep. Se non viene catturato, gli attaccanti ottengono lo stesso alcuni punti, a seconda di quanti edifici hanno distrutto. Quali siano questi punti, non l’abbiamo ancora capito.
Se invece catturate il keep – urrà! – potete costruire il vostro BK che vi darà bonus e valore per combattere al fine di difenderlo.
La perdita non influenzerà il BK nella città principale.Per concludere, credo che la posizione di difesa sia quella migliore. Questo perché per conquistare un keep già occupato sarà difficile, anche se non impossibile.

Mount (cavalcature)

Nella release dovevano esserci tre mount: i cavalli, i mammoth e i cammelli. Riguardo a questi ultimi non siamo sicuri, dato che ci hanno mostrato i primi due e solamente accennato dei cammelli. Ci hanno detto che più avanti intendono aumentare il numero di animali cavalcabili.

La differenza tra i mount di Aoc e quello degli altri giochi è che in AoC possono combattere. Tutti i mount forniscono alcuni bonus che possono essere salute, armatura, danno e velocità. Quando cavalcate, molte cose cambiano. Ma c’è meno manovrabilità rispetto all’essere a piedi. Per manovrabilità intendo dire inerzia. Il cavallo potrebbe non partire immediatamente e prendere velocità di colpo o fermarsi. Per accelerare e fermarsi si impiega del tempo. Poco ma notabile.
Ma i cavalli danno bonus velocità e aggiungono danno. Se siete a cavallo e galoppate avanti, allora (per quel che ho capito) noterete la sua arma principale. E se qualche nemico si trova dietro quando è fermo, i suoi zoccoli colpiranno dolorosamente. Riguardo a questi colpi con gli zoccoli, non sono sicuro dato che non li ho sperimentati di persona. Chi li ha provati in beta me lo potrà raccontare.

Il mammoth si differenzia dal cavallo. E’ molto grande, molto lento, troppo. Ma la forza dell’impatto frontale è formidabile. Dicono che possa essere usato negli assedi del BK per distruggere gli edifici. Il suo problema è che, salendoci sopra, non potrete usare le vostre armi nel combattimento semplicemente perché siete troppo in alto per raggiungere il nemico. Le armi a distanza e le magie si possono usare ma devono essere ancora bilanciate. Sembra che in alcuni casi il mammoth sia letteralmente senza difesa. Riguardo ai colpi posteriori – anche in questo caso non sono sicuro. Il mammoth fornisce un grande bonus di salute, e anche di forza. E alcune volte aumenta il danno tramite impatti frontali.

Un’altra caratteristica del mount è che, per esempio, gli si può far indossare un’armatura, che vi darà ulteriori bonus.
Morire sul mount è come morire quando si è a piedi. Nel momento in cui morirete, il mount finirà nel vostro inventario e voi verrete teletrasportati come al solito nel punto di resurrezione più vicino. Dopo la resurrezione tornerete di nuovo sul mount. Resuscitarlo o curarlo non serve.

Infine, voi e il mount sarete come una cosa sola. Avrete pure dei bonus ma perderete qualcosa. Per esempio, l’opportunità di eseguire le combo. Usando il mount erediterete lo stile del mount, non il contrario. Questo non causerà più danni di quelli convenzionali, e non si potrà impostarlo per fare in modo che colpisca più forte. I vostri colpi sulle cavalcature diventeranno colpi mount. Voi e il vostro mount sarete una cosa sola.

Raids

Nei raid ci saranno fino a 24 persone – 4 gruppi interi. Ci hanno mostrato come prestabilito, alcuni luoghi di raid (saranno istanze). Tutta l’area era occupata da mob o da alcune loro pattuglie. Ad una prima occhiata, le zone di sicurezza non sembrano visibili. Ad una domanda diretta sull’argomento è stato risposto: le zone di sicurezza non erano programmate, sono sicure solo le zone  all’inizio delle caverne o dell’area.

Le istanze dei raid di alto livello nella release saranno 8, o 16. In tutti i dungeon-raid il raid dura una settimana. In questa settimana il raid può continuare. L’altra faccia della medaglia è che non si può ricominciare il dungeon prima che passi la settimana. Un timer settimanale. E fare il raid con un’altra persona non si può perché si hanno timer diversi. Almeno questo è il modo in cui hanno descritto lo stato attuale che stanno provando a cambiare bilanciandolo meglio. La maggior parte dei mob nel dungeon-raid non respawna. Ma si può sempre aspettare che respawino. Dove e come lo si cerca durante i raid.

Domande e risposte brevi (ndr, fatte prima dell’annuncio del rinvio)

D: Perché in Beta non ci sono i personaggi femminili?
R:
Stiamo cercando di finirli. Le armature dei personaggi femminili sono diverse come anche le animazioni. Vogliono perfezionare i personaggi femminili senza lasciare niente di incompiuto. Non hanno promesso che sarebbero stati in Beta. Ma nella release ci saranno.

D: Quali tipi di loot ci saranno?
R: Nel gruppo – Round Robbin, Team Random, FFA. Nei raid ci sara’ anche un diverso regime di distribuzione del loot.

D: Ci sarà nel gioco il “Friendly Fire” dove è possibile danneggiarsi da soli?
R:No.

D: E riguardo al “solo”?
R:
Il solo si potrà giocare almeno fino all’80° livello. Mob in zone aperte = molti solo. Molti dungeon sono progettati per giocare in “solo“. Ma ci saranno anche dungeon di gruppo. Naturalmente, un raid in “solo” non sarà disponibile.

D: Quali novità ci aspettano in avvenire?
R: Grandi aggiornamenti per lo Storm Caller.

D: Quanto saranno efficienti le pozioni?
R:
Il gioco è pieno di pozioni di vita e di stamina. Una pozione ha un timer di 45 secondi prima di poter essere riutilizzata. Ci saranno pozioni economiche ma avranno minore efficacia. Le grandi pozioni super-efficienti, conteranno e costeranno molto. Sono eccellenti per i player “solo” e sono utili in casi estremi. Ma in nessun modo potranno sostituire le classi dei guaritori.

D: I giocatori che useranno la Xbox giocheranno insieme a quelli con il PC?
R:
Dipende dalla Microsoft, se sarà d’accordo. Tecnicamnete non dovrebbero esserci problemi.

D: Ci sarà la open beta?
R:Si, a Marzo, 3 settimane.

D: Quante armature differenti pensate di mettere per la release?
R: Al momento attuale ci sono circa 500 set di armature. Alcune sono pronte, altre non ancora.

D: Quante animazioni di mosse e combo ci sono?
R: Più di 2100.

D: I giocatori possono aspettarsi ulteriori miglioramenti del motore?
R:
Si, ora stiamo completando il lavoro della fase successiva di ottimizzazione. Ci aspettiamo una crescita del 30-50% di FPS. I test non sono ancora completi, ma le attuali caratteristiche lo sono.

D: Parlaci delle weaving spells.
R: Le weaving spells saranno parti consistenti della magia nel gioco. Infatti, stiamo parlando di alcune sequenze di spell. Quando i maghi castano, alla fine dell’incantesimo avranno l’occasione di fare qualcosa di davvero tosto, di ricevere un bonus o altri effetti danno. Ma tutto questo non uscirà  prima della release.

D: Cosa ci sarà di bello nel gioco, che al momento non c’è nella Beta?
R: Ci saranno tantissime emozioni dovute alle animazioni, ma solo alla release.

E finalmente la domanda più importante: la release a Marzo (ndr, ora Maggio..), come promesso. Il fatto è che parte del gioco è stata completata ma il codice non è ancora in Beta. Il problema è che il processo per l’ inserimento del codice nella Beta non è cosa da poco. Non sempre ha senso impiegare un sacco di tempo per inserire nuovi pezzi di codice nella Beta – semplicemente non questa volta. A questo punto, la versione interna del codice è avanti di 4 mesi rispetto alla Beta! Questo vuol dire che, nella loro versione (quella che hanno nei loro uffici, sulla quale lavorano) si correggono i maggiori problemi scoperti nella Beta.

Tutte queste informazioni le abbiamo ottenute in una serie di incontri della Funcom con la community. Gli incontri hanno avuto luogo in un ufficio della Funcom ad Oslo tra il 17 e il 20 Gennario 2008. Bisogna capire che queste sono informazioni sullo stato attuale delle cose e sugli attuali piani. La Beta continua, si sta bilanciando. Qualunque altra cosa può cambiare. Le informazioni sull’incontro stesso, poiché è stato tutto interessante, dato che i nemici ci hanno attaccato e ci ha difeso Re Conan (davvero), le foto degli uffici, com’erano le animazioni, gli screen e i concept art – tutte queste e molte altre cose saranno descritte in un altro articolo e pubblicate presto.
Fonte dell’articolo

Annunci

~ di Pallantides su 27 gennaio 2008.

2 Risposte to “Ancora news Russe da Oslo”

  1. molto ottimo pallantides…bene è la prima volta che sento parlar di open beta ^^

  2. quindi ci sarà una probabile open beta i primissimi di maggio a sto punto (dato il rinvio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: