ENCICLOPEDIA HYBORIANA [M]

Meru e le sue Città Sacre, la gloriosa Messantia, la leggendaria Maharastra… sono solo alcuni dei luoghi del Sunday Update di questa settimana; ennesimo tassello dell’Enciclopedia Hyboriana che ci aiuterà a conoscere l’ambientazione del capolavoro targato Funcom. Come sempre… buona lettura. 😉

Madness, Mountains of
Una catena montuosa coperta di ghiaccio giacente a migliaia di chilometri di distanza dalla costa della Landa Ghiacciata, esattamente a sud-sudest delle Isole d’Argento. La città in rovine di un antica razza vivente giace in una cava sotto le montagne.
(Conan the Savage #2-4, “Stalkers of the Snows” di Roy Thomas)

Maharastra
Una città in rovine locata nella foresta Gendai della nord-occidentale Vendhya. Le rovine sono i resti abbandonati della prima capitale di Vendhya, e contiene la tomba del suo re: Orissa il Conquistatore. Il suo peggior nemico era una sacerdotessa di Kahli chiamata Jhaora. Quando quest’ultima sacrificò il fratello di Orissa per soddisfare la sete di sangue del suo dio, Orissa dichiaro una guerra santa contro Jhaora, distruggendo il suo reame. Jhaora scappò con il tesoro di Maharastra e probabilmente si insedio sull’isola di Rahama.
(Conan the Victorious, Conan and the Shaman’s Curse)

Makan-E-Mordan
Chiamato anche Luogo dei Fantasmi, un’area nel deserto di Shan-e-Sorkh avente dune e sabbia rossa.
(Black Tears)

Makkalet
Una città-stato hyrkaniana sulla costa orientale del mare Vilayet. E’ situata di fronte alle Isole delle Statue di Ferro.
(Conan the Barbarian #24, “The Song of Red Sonja” di Roy Thomas, Savage Sword #1, “Red Sonjia” di Roy Thomas)

Malagu
Una tribù di guerrieri nativa del continente senza nome situato dall’altra parte del mare ad est di Khitai. Le loro terre giacciono a sud, dall’altra parte del fiume rispetto a Shuta Lands.
(Savage Sword #167, “The Spirit of the Beast” di Gerry Conway)

Malikta
Una città-carovaniera hyrkaniana dove vengono commerciati gioielli, pietre, perle e giade.
(Conan the Marauder)

Manara
Una contea, o forse una provincia, in Aquilonia.
(Return of Conan)

Maru, Pianura di
Una terra erbosa piatta sotto la città di Athos nella parte nordest di Argos.
(Red Sonja vol.1 #3, “Games of Gita” di Roy Thomas e Clara Noto)

Massacro, Prato del
Un’umida prateria caratterizzata da erba, qualche cespuglio e pochi alberi locata sul South Creek in Schohira, a monte del Council Rock.
(Moon of Blood)

Matamba
Una tribù nera abitante la parte nordest di Kulalo.
(Conan the Buccaneer)

Matubis
Un grande villaggio di mare sulla Costa Nera a nord della tribù Watambi.
(Conan the Barbarian #94, “Beast-King of Abombi” di Roy Thomas)

Maul
Il nome dei distretti di Arenjun e Shadizar di Zamora, dove i criminali si ubriacano liberamente.
(Tower of the Elephant, Hall of the Dead, Hour of the Dragon)

Mayapan
Chiamata anche Zothique, è un misterioso continente nell’emisfero occidentale, oltre Antilla, dove Conan si reca dopo le sue battaglie insieme alle genti di Ptahuacan.
(Conan of the Isles, Conan the Savage #10, “The Necromancer of Na’at” di Roy Thomas)

Maypur
Una città turaniana situata su una rotta carovaniera.
(Return of Conan)

Mecanta
Una contea di Ophir.
(Star of Khorala)

Mehar Marsh
Un mare-palude caratterizzato da una notevole presenza di canne e confinante con il mare Vilayet tra Aghrapur e Sultanpur. La palude è la casa di un pericoloso “gatto delle paludi”.
(Conan and the Spider God)

Menalos
Una città-stato corinthiana che confina con Atilleos.
(Conan the Barbarian #225, “Priests of the Purple Plague” di Roy Thomas)

Meroe
La capitale di Kush, situata in una pianura erbosa vicino ad un sinuoso fiume. Le sue guglie e le sue cupole furono realizzate con rame.
(Snout in the Dark)

Meru
Un regno poco conosciuto situato a sud delle Talakma Mountains e nord delle Himeliane. Era un vasto bacino di montagna contenente un lago salato, Sumeru Tso, sulle coste del quale stavano le Sette Città Sacre. La sua capitale era Shamballah. Un dio-re regnava in Meru. Le leggende dicono che se le sue genti si fossero opposte agli sciamani governanti, Meru si sarebbe rialzata fino all’altezza delle montagne, diventando una distesa ghiacciata. Qualcosa del genere evidentemente è successo dato che il regno è conosciuto come Tibet ai tempi moderni.
(City of Skulls, Conan the Buccaneer, Conan of the Isles)

Messantia
La capitale di Argos ed uno dei più grandi porti marittimi dell’era hyboriana. Messantia era il terminale per la Road of Kings e per le rotte commerciali da Aquilonia, Koth, Shem e Zingara. La strada principale da Tarantia correva lungo il confine orientale di Poitain, arrivando negli altopiani argosseani e procedendo parallelamente alla costa. Un tragitto più breve, ma anche più pericoloso, da Poitain seguiva la costa Zingarana di Alimane, poi correva a sudest attraverso la foresta infestata dai fantasmi. Messantia si trovava sull’estuario del Khorotas e si presume non troppo lontano da Venia.
(Pool of the Black One, Conan the Buccaneer, Treasure of Tranicos, Hour of the Dragon, Conan of the Isles, Conan the Guardian, et alii)

Mevano, Attraversamento di
Un attraversamento del fiume Alimane. E’ il più settentrionale dei tre attraversamenti che conducono da Argos ad Aquilonia.
(Conan the Liberator)

Mertyos
La città di Lysinka, la capo-bandita. Si presume sia nell’Aquilonia settentrionale.
(Conan and the Death-Lord of Thanza)

Meshken
Una piccola città giacente nei raggiungimenti occidentali del regno di Khoraja.
(Savage Sword #70, “Dweller in the Depths” di Bruce Jones)

M’gai
Una setta di nomadi kushiti, che hanno avuto a che fare con Belit ed Amra.
(Conan the Barbarian #182, “Testament” di James Owsley)

Middle Ocean
Il nome khitano per il Southern Ocean.
(Savage Sword #190-193, “Skull on the Sea” di Roy Thomas)

Middle Sea
Il nome hyrkaniano per il Vilayet Sea.
(Conan – Scourge of the Bloody Coast)

Mindanga
Una tribù nera abitante nella savana a sud di Tombalku.
(Drums of Tombalku)

Mist Isle
Un’isola solitaria giacente in mezzo all’Haunted Sea; era la casa di Tezcatlipoca, Signore delle Foschie.
(Conan the Barbarian #65, “Fiends of the Feathered Serpent” di Roy Thomas)

Mist, Mountains of
Una catena di montagne nei Regni Neri, vicino al territorio Bamula.
(Conan the Barbarian #102, “The Men Who Drink Blood” di Roy Thomas)

Mists Valley
Una valle sul fianco del monte Goadel nella catena delle Kezankian Mountains.
(Conan and the Mists of Doom)

Misty Isles
Un gruppo di piccole isole a largo della costa occidentale di Vendhya, luogo dove crescono le erbe segrete.
(Return of Conan, Conan and the Shaman’s Curse)

Misty Mountains
Una catena di montagne giacente ad ovest del Vilayet Sea nella parte meridionale di Turan.
(People of the Summit)

Mitra, Tempio di
Locato a Numantia in Corinthia, il tempio inizia gli accoliti all’antico, segreto “Ordine di Xuequelos”. L’ordine ha guardato il mondo sin dall’era dell’Impero Lemuriano.
(Conan the Hunter)

Mogar, Isola del
Un’isola del Western Ocean che giace lontano a largo dalle rotte commerciali. Un leggendario tesoro perduto si pensa sia nascosto sull’isola.
(Savage Sword #73-74,77-79, “Island of Pirate’s Doom di Roy Thomas)

Monkey Clan
Una società di guerrieri della tribù Kwanyi dei Regni Neri.
(Conan and the Gods of the Mountains)

Monolite di Re Hsia
Una tomba situata in Kusan, supposta essere sede di un tesoro.
(Curse of the Monolith)

Moon, Mountains of the
Una catena di montagne nelle Blacklands locata ad una certa distanza dalla tribù Bamula.
(Conan at the Demon’s Gate)

Moon-God, Mountain of the
Una cima in Ophir.
(Savage Sword #3, “At the Mountain of the Moon-God” di Roy Thomas)

Moors
Pianure brulle del Border Kingdom vicino al punto dove quest’ultimo incontra Cimmeria, Aquilonia e Nemedia.
(Witch of the Mists)

Mornstadinos
Il “Gioiello di Corinthia” è una piccola città vicino al confine zamorano. Ha grandi mura ed è una delle poche città governate da un senato in Corinthia.
(Conan the Fearless)

M’Ruki
Una tribù dei Regni Neri che vive nella savana ad ovest della Thunder Mountain.
(Conan, “River of Blood” di Roland Green)

Mu
Una terra risalente all’era pre-Cataclisma. Ad oggi, niente di essa è stato rivelato nella Saga, ad eccezione del nome.
(Shadow Kingdom, Riders Beyond the Sunrise)

Murrogh
Un clan della Cimmeria sud-orientale; le caratteristiche distinguenti sono gli occhi marroni ed una mascella abbastanza squadrata. Predano costantemente il Regno di Confine e hanno combattuto una faida sanguinaria con il clan di Conan da almeno cinque generazioni.
(Conan the Valorous)

Annunci

~ di Francesco Salvatore Onorio su 4 febbraio 2008.

Una Risposta to “ENCICLOPEDIA HYBORIANA [M]”

  1. Molto ottimo!!
    Il dio-re di Meru era Jalung Thongpa, che Conan ha fatto schiacciare dalla sua propria statua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: