Come far atterrare un Jumbo-Jet

di Stephen Spiteri (WarCry – Mitra’s Method)

Il 21 Gennaio 2008 che rimarra’ nell’infamia per quanto riguarda la storia di Age of Conan; se vi state meravigliando del motivo allora vi suggerisco per guardare quel che e’ successo.

Solo alcune settimane fa’ la Funcom ha annunciato ufficialmente che il 20 Maggio 2008 sara’ la nuova data di rilascio per il loro MMORPG Age of Conan e mentre molti avevano gia’ indovinato che ci sarebbe stata una nuova data di rilascio, il resto di noi era stato lasciato con l’idea che “Sicuramente non ci sarebbero stati altri ritardi; le cose sembrano andare bene. Penso che giocheremo tutti il 25 Marzo 2008!”. Sembrava scontato e non c’erano motivi di dubitarne. Ad ogni modo e con gran sorpresa di tutti la reazione della community di AOC e’ stata in maggioranza positiva. Penso che al momento quel che e’ rimasto della community di Age of Conan e’ formato in gran parte da fans che sono stati attenti osservatori delle fasi di sviluppo per alcuni anni e che stanno aspettando l’uscita come futuri padri in attesa nella sala d’aspetto vicino alla sala parto (proprio come lo saro’ io tra circa 10 settimane!).

Sembra quasi che ci sia un’accettazione universale da parte della community di AoC che sta’ trattando lo sviluppo e il rilascio del gioco come l’atterraggio di un jumbo-jet sull’asfalto dell’aereoporto. Non sono un esperto di aviazione ma chiunque sia stato un passeggero su un aereoplano sa’ che ci sono vari modi in cui questo puo’ atterrare: oscillando sulle ruote che fischiano sull’asfalto della pista; uno schianto (che nessuno desidera); o un piacevole atterraggio controllato e calcolato che molte volte ha il risultato di scatenare gli applausi dei passeggeri nella classe economica per la bravura del pilota (la prima classe e la business in genere tendono a non applaudire… credo che sia perche’ visto il prezzo del biglietto si aspettano e vogliono un buon atterraggio). Quindi cosa stiamo cercando di dire tutti noi che aspettiamo da un anno in cui ci son stati 3 ritardi il gioco alla Funcom? Nel modo piu’ decoroso possibile stiamo dicendo “Fate tutto quello che dovete per finire il gioco; noi saremo qui per giocarlo”.

Come molti di voi sanno sono stato agli studios della Funcom solo qualche settimana fa’ per partecipare al community event su Age of Conan svoltosi il 18 gennaio. Quello che ho visto in quegli uffici non e’ solo un buon gioco ma anche uno staff genuinamente entusiastico e appassionato su quel che stava facendo. Ogni “gruppo d’assalto” era responsabile di un aspetto, di un’area o di una funzionalita’ del gioco e ognuno di essi aveva un senso di proprieta’ per quello su cui stava lavorando. Certo, c’erano alcune facce stanche ma chi puo’ dire onestamente di non sentirsi stanco dopo una dura e lunga giornata di lavoro? Gli sviluppatori con cui ho parlato erano amichevoli e molto contenti di mostrarmi su cosa stavano lavorando e di rispondere ad ogni domanda che avessi potuto fare. In alcuni casi mi sono anche sentito colpevole perche’ li stavo distraendo dal loro lavoro.

Ho gia’ menzionato la dedizione dei team di lavoro? No, non penso di averlo fatto. Solo per darvi un’idea del livello di impegno che lo staff della Funcom sta’ mettendo in questo progetto, Erling Ellingsen era rimasto senza dormire da parecchio per preparsi al mio arrivo e a quello degli altri inviati della stampa e dei membri della comunita’. Piu’ tardi mi e’ stato riferito che Mr. Ellingsen aveva dormito al massimo un’ora nelle ultiume 24 prima dell’evento ma guardandolo non l’avrei mai saputo! Anche se gli occhi erano un po’ gonfi, Mr. Ellingsen ci ha guidato per un tour di 2 ore negli uffici della Funcom e ha rifatto il giro anche una seconda volta! Come gia’ ho riportato nel report dell’evento siamo stati divisi in due gruppi e mentre un gruppo giocava e girava nel “Sanctum of Burning Souls” (un instance raid di livello 37-40) l’altro faceva il giro degli uffici guidato da Mr. Ellingsen e dopo pranzo i due gruppi solo stati scambiati. Il lavoro ci e’ stato semplificato proprio da Mr. Ellingsen che ha fatto gran parte delle domande per noi chiedendo a programmatori e sviluppatori tutto quello che volevamo sapere. Poi ci ha portato al ristorante Stigiano dove abbiamo cenato e bevuto insieme agli sviluppatori. Pieno impegno, completa dedizione e tantissimo entusiasmo e passione. Se ne aveste mai la possibilita’ vi suggerisco di dare una pacca sulla spalla a Mr. Ellingsen per l’eccellente lavoro che ha fatto per la comunita’ di Age of Conan come product manager.

C’e’ un’altra persona (di cui non faro’ pubblicamente il nome), un altro membro dello stuff Funcom, che mi ha inviato una email il giorno dopo che e’ stato annunciato lo spostamento della data di release al 20 Maggio 2008. La decisione di ritardare il lancio del gioco di altre otto settimane e’ stata presa, apparentemente, il giorno dopo la fine dell’evento per la community e che tutti noi eravamo andati via dagli uffici della Funcom. Quindi e’ vero quando la gente dice che nel business, e specialmente nell’industria del gioco, qualsiasi cosa puo’ accadere in qualsiasi momento. Come potete immaginare sono rimasto molto colpito dall’annuncio (di cui ho saputo insieme al resto del mondo) specialmente perche’ avevo visto quanto era grandiosa ogni cosa sul monitor sedendo davanti agli sviluppatori ma mi sono subito messo l’anima in pace e sono giunto alla conclusione che ha tratto la community, “fate quel che dovete per finire il gioco; noi saremo qui ad aspettarvi per giocarlo.

Ad ogni modo, la persona che mi ha scritto l’email si e’ scusata con me. Si avete letto bene: si e’ scusata. Per farla breve la persona in questione ha sentito la necessita di scusarsi con me per il ritardo del gioco. Sopraffatto da questo gesto ho pensato “Perche’ si scusano con me?” e “Perche’ questa gente sente la necessita’ di scusarsi con chiunque?”. Non ci devono niente ad esser franchi; Stanno facendo un gioco che un giorno avra’ migliaia e migliaia di persone che lo giocheranno e con cui ci si divertira’ e stanno prendendo queste importanti decisione per il meglio. Ma sono comunque stato sopraffatto dall’umilta’ del gesto di questa persona. Questo ha aumentato ancora la mia confidenza nella Funcom; sono un grande fan del modo con cui la Funcom ha gestito i vari ritardi e questo mi ha fatto capire il loro desiderio di far amare questo gioco alle migliaia di persone che lo utilizzeranno; hanno veramente a cuore l’interesse dei fan e come ha detto spesso Gaute Godager, “Questo gioco sfondera’!”.

“Lasciatemi essere chiaro riguardo a questo; al contrario dell’ultimo ritardo di Agosto non stiamo ridisegnando parti del gioco questa volta. Siamo alle battute finali con lo scopo in bella vista. Vi ho gia’ rassicurati in passato ma non siamo ne la prima ne l’ultima compagnia di giochi che aggiungera’ tempo di sviluppo al proprio gioco alla fine dello sviluppo. Questa non e’ una scusante ma alla fine e’ la qualita’ che conta. Questo e’ l’unico metro che conta. Questo tempo aggintivo riguarad la speranza. In altri 4 mesi saprete se avremo preso la decisione giusta. Io sono molto confidente che l’abbiamo fatto!” Gaute Godager, Lettera del Game Director 21 Gennaio 2008

Se posso fare un salto indietro all’analogia con l’atterraggio dell’aereoplano di prima: non so’ se qualcuno di voi e’ al corrente con le leggi internazionali ma, questa settimana, un pilota di un volo della Garuda Indonesia Airline che si e’ schiantato lo scorso Marzo uccidendo 21 persone e’ stato accusato di omicidio dopo che le prove hanno dimostrato che aveva ignorato 15 segnali di attenzione automatici e l’avviso del suo copilota di non atterrare. Schianto e fiamme e con risultati disastrosi. La Funcom e’ nell’abitacolo di Age of Conan al momento, e sarebbero potuti atterrare tra Marzo e Maggio dell’anno scorso oppure il 30 Ottobre ma quale sarebbe stato il prezzo? Per cui a questo punto stanno girando in cerchio sull’aereoporto per trovare il momento giusto di atterrare con le migliori condizioni possibili. Sembra che sarebbero potuti atterrare il 25 Marzo di quest’anno ma si sono accorti di quei “segnali” automatici e dell’avviso dei loro copiloti. Un rilascio nel 2007 avrebbe segnato uno schianto e la distruzione; un rilascio il 25 Marzo 2008 avrebbe probabilmente significato un atterraggio con scossoni e molti dei passeggeri sarebbero stati arrabbiati (anche quelli in prima classe o in business); ma un atterraggio il 20 Maggio, a giudizio loro e dei copiloti garantira’ un atterraggio bello morbido, dove tutto e’ controllato e calcolato e probabilmente avra’ come risultato gli applausi dei passeggeri in classe economica per la bravura dei piloti.

Posso capire lo scetticismo dei fans a questo punto dello sviluppo del gioco anche dopo aver detto tutto questo e anche la possibilita’ che alcuni nella community pensino ad altri ritardi. Tutti quelli che hanno volato sanno che dal decollo all’atterraggio il proprio fato e’ nelle mani del pilota; siete solo spettatori della corsa. Tutto quello che la Funcom fara’ da qui al rilascio del gioco spetta a loro e dopo aver visto Mr. Godager parlare di Age of Conan di persona posso dire di aver visto cosa guida questo gioco: le persone che ci sono dietro.

‘Age of Conan’ sfondera’ e lo dico come un fan molto molto confidente.

Fino al prossimo numero, qui Stephen “weezer” Spiteri,

Chiudo.

Fonte Articolo

Annunci

~ di heruel su 10 febbraio 2008.

4 Risposte to “Come far atterrare un Jumbo-Jet”

  1. Difficilmente ho avuto dubbi sulla qualità del prodotto, sui tempi di uscita si, ma la sostanza in AoC c’è tutta e questo è quel che + conta.
    Grazie Heru.

  2. poi ragazzi 2 mesi in + non sono nulla!
    attendiamo con pazienza, che questo sarà un titolone!

  3. Condivido quanto detto da MR Stephen Spiteri,
    per quanto ho avuto modo di confrontarmi con la Funcom,sono tutte ottime persone!

  4. bla bla bla l’importante è che non ci siano altri rinvii!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: