Hyborian Adventures Peek #6

Ecco a voi un interessante articolo pubblicato da RPG Vault approposito del funzionamento dello stealth, che in Age of Conan subirà un’interessante evoluzione rispetto a quello cui eravamo abituati negli altri MMO.

Come una pugnalata nel buio: lo stealth in Age of Conan.

Mentre alcuni anelano grandi spade e biancheria intima di pelliccia, altri giocatori pensano che il vero segreto del successo stia in una pugnalata sileziosa alle costole ed in una fuga senza tracce.

La via che porta a Kern è molto ardua, e gli esploratori Vanir compaiono
in ogni dove. Se questa è la mia ultima missiva, contatemi tra i caduti,
strappato dalla vita mentre vi servivo, ad opera di questo grande caos che
attraversa la valle.

L’abilità Stealth sarà disponibile per tutte le classi, anche preti e maghi, ma i veri maestri del sotterfugio saranno gli classi appartenenti alla famiglia Rogue: spietati assasini, barbari ambigui e ranger sfuggenti. Vagano minacciosi nelle ombre di Hyboria a pochi passi da voi.

Tuttavia, muoversi nell’oscurità senza farsi scoprire non è cosa facile. Anche tutta l’astuzia di un rogue non servirebbe a nulla nel bel mezzo di Tortage a mezzogiorno. Questa disciplina si basa sull’abilità: l’abilità in-game del pg e l’abilità del giocatore. Muoversi senza destare sospetti non è una passeggiata e anzi ricorda molto giochi come Thief dove lo stealth è ben più di un’abilità attivabile a piacere.

In fondo, lo stealth system è semplice ed elegante, infatti, funziona in modo similare a quello di un RPG da tavolo. Avete un’abilità nel nascondervi, questa viene rapportata a quelle dei vostri nemici, siano essi giocatori o NPC, ma come al solito i problemi si annidano nei dettagli.

Per cominciare, trovare il posto adatto per nascondersi non sarà una passeggiata, non basta premere un pulsante per scomparire dalla vista. Come quando addocchiate una ragazza in un bar, la luce è tutto.

I migliori assassini potranno scomparire in un batter d’occhio, tutti gli altri dovranno trovare un angolo buio o un posto isolato. L’invisibilità continuerà quando i giocatori cominceranno a muoversi, in base alla luce ed all’ora del giorno il sistema determinerà chi ha la possibilità di scoprire un pg nascosto, e chi cadrà morto sul pavimento.

Altri due fattori da mettere in conto sono il movimento ed il rumore. La moda ad Hyboria, così come da qualsiasi altra parte, può rivelarsi una questione di vita o di morte. Quelli che vagheranno rivestiti di un’armatura di piastre completa saranno molto più semplici da scovare di chi, se ne starà avvolto in della leggera seta, ben celato nell’ombra e pronto a colpire.

Il problema non si limita al nascondersi; ma anche nel rimanere nascosti, restando nell’oscurità e fuori dalla vista nei nemici… Cosa importante perchè NPC e giocatori possiedono dei propi “set” di sensi.
Possono sentirti, vederti e sentire il tuo odore, il sistema controlla qualunque cosa possa farvi scoprire, e le probabilità aumenteranno se commetterete degli errori, al contrario se sarete silenziosi ed aspetterete il momento giusto per colpire la vostra percentuale di successo aumenterà.
Ciò non sottolinea solo l’importanza nello sfruttare l’ambiente come ad esempio le possibili coperture fornite dagli oggetti, ma soprattutto mette in evidenza come l’approccio sia fondamentale. Sgusciare alle spalle di qualcuno, aspettare che si sia girato, starsene ben nascosti nel posto più buio del mondo, tutto questo vi aiuterà a nascondervi ed a colpire i vostri avversari, offrendovi al contempo la possibilità di una fuga senza tracce.

Questo vale anche per coloro che devono trovare i nascosti; se disporranno della giusta abilità potranno scovarli più velocemente di chi non dispone di tale risorsa (o di chi non fa attenzione), ciò significa che sarà possibile cogliere alla sprovvista quel priest, in particolare se il suo amico assassino è troppo impegnato con le ragazze.
Infine lo scoprire un nascosto non si limita al fatto che una persona individui un giocatore invisibile rendendolo così visibile a tutti. Ma più ad una situazione dove un giocatore nota un’ombra strisciare alle spalle del guppo, troppo impegnato con le meretrici della taverna, ma a quel punto potrebbe già essere troppo tardi.

La versione originale è reperibile a questo indirizzo.
Si ringrazia Leonidas per la consulenza stilistica e nella traduzione.

Annunci

~ di Boelke su 2 marzo 2008.

3 Risposte to “Hyborian Adventures Peek #6”

  1. ¡¡molto ottimo !!

  2. […] una evoluzione rispetto a quello cui eravamo abituati negli altri MMO. Di seguilto il Link: – Hyboria Adventures Peek 6: Lo Stealth ————————————————– Il Priest of Mitra (clik per ingrandire) La […]

  3. già..davvero notevole…nn cme in wow, dv premevi un tasto e puff..eri invisibile anche in mezzo al nulla con la luce del sole di mezzoggiorno su di te:P:P:P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: