Intervista sulle classi di Age of Conan#8: Il Priest of Mitra

Domande di “Machail” de la Durantaye
e Cody Bye

Risposte di Evan Michaels, Game Designer della Funcom

La verità è svelata sul Priest of Mitra! Spesso riferito forse come il più “potente” degli healer, Evan Michaels ci racconta le verità su questa classe. Abbiamo imparato qualcosa riguardo alle loro capacità offensive e difensive e scoperto come le loro abilità di controllo sulle persone influisca sulle altre abilità e come tutto questo si fonda nei campi di battaglia PvP.

TTH: Il Priest of Mitra, assieme agli altri priest, ha l’abilità della “cura a cono” che provoca una moderata cura nel priest e una potente cura a tutti gli alleati nell’area del cono. Quanto è largo questo cono? I giocatori dentro il cono dovranno essere visibli perchè la cura funzioni? C’è qualcos’altro che ci puoi dire riguardo alla cura a cono?

EM: Le dimensioni standard del cono del Priest of Mitra e di tutti gli altri priest è di 120 gradi e di 60 gradi dal centro di ogni personaggio. Questo cono si estende per 6 metri dal caster, e il bersaglio deve essere nello spazio visivo del priest nel tempo in cui la cura viene lanciata. Se queste condizioni sono rispettate, la cura verrà applicata a tutti i bersagli amici (anche quelli fuori dal gruppo) entro l’area.

Sentiamo che questo metodo di cura è pressoché unico nel genere degli MMO -dove la cura a bersaglio singolo è la norma- e contribuisce enormemente alla natura orientata all’azione del combattimento. In molti giochi, i guaritori sono tipicamente forzati a un ruolo molto passivo, a nostro parere questa non è proprio un’ opzione nel sistema di combattimento di AoC. Eseguire cure in questa maniera dona ai Priests un’ottima ragione per non annoiarsi e fare esperienza nel combattimento.

TTH: Come si può comparare “l’essenza” del Priest of Mitra rispetto alle altre classi? Hai menzionato più e più volte che non c’è nessuna “buona” o “cattiva” classe in AoC, ma il Priest of Mitra sembra più vicino al bene. Come influirà questo a chi gioca il priest? I giocatori di ruolo potrebbero essere in grado di giocare un Priest of Mitra “malvagio”?

EM: Uno può essere incline a pensare che il Priest of Mitra possa essere l’healer “buono” -specialmente paragonato al Tempest of Seth- ma non è del tutto corretto. Dentro di se’, i Priest of Mitra si trovano un po’ nel lato della vendetta e (forse di più) della correttezza, usando la religione come sorgente di potere e forza. Mentre un priest è di solito inquadrato come “gentile, buono”, i Priest of Mitra sono spesso un pò più inclini a punire i loro nemici con l’ira di Mitra invece di sedersi e fare una conversazione amichevole. Alla fine, buono o cattivo è puramente soggettivo e l’essenza sacra di Mitra può probabilmente essere vista da entrambi i lati…dipende dal possessore ovviamente.

TTH: In precedenza hai detto che il Priest of Mitra sarà in grado di fare più danno mentre cura i suoi alleati. Come funziona questa abilità? Come faranno i giocatori a sapere quando hanno raggiunto il loro potenziale danno? Questa abilità funzionerà in situazioni di breve combattimento?

EM: Stiamo usando diverse variazioni su questo argomento mentre progettiamo il Priest of Mitra e molte feats e abilità sono plasmate attorno a questo concetto. Per esempio, la feat “Spiritual Feedback” inserisce, per un breve periodo, una pila di buff che aumentano gli attacchi sacri nel priest in base a quanti bersagli è riuscito a colpire con la cura a cono. Ci sono anche abilità simili che causano, per ogni cura andata a segno, un effetto come il ritorno di mana e di stamina al suo gruppo o una successiva magia di essere completamente gratuita.

TTH: Oltre a curare, il Priest of Mitra si diletta nel DD, nel controllo della folla e nel buff. Suona come una classe potente. Quali sono le limitazioni?

EM: Il Priest of Mitra è abbastanza potente difatti, specialmente riguardo al controllo della folla; ma sono carenti in capacità offensive se comparati con qualche altra classe. Inoltre, quando non possono contare sul controllo delle folle, possono essere un pò vulnerabili agli attacchi diretti. A parte questo possono essere un avversario formidabile in molte situazioni.

TTH: Durante la permanenza ad Oslo, è stato detto che il Priest of Mitra stava ricevendo una revisione. Quali cambiamenti sono stati fatti e come si colloca ora il Priest of Mitra nel gameplay generale?

EM: In quel periodo, il Priest of Mitra non aveva superato lo stesso processo di interazione come la maggior parte delle altre classi -che ha provocato una revisione di tutte le abilità per assicurarsi che avessero tutti gli strumenti che volevamo avessero. Alla fine del processo, siamo stati felici di come la classe è venuta fuori e sentiamo che offre un’esperienza veramente unica nel ruolo ibrido cura/DD.

TTH: Nella prewiew class del Priest of Mitra, l’avete definito come l’healer principale in qualunque gruppo loro si uniscano. Questo annullerà il bisogno o la ricerca di altre classi priest? Come si complementeranno l’un l’altro in un gruppo?

EM: La risposta più facile per questa domanda è che tutti gli healers sono capaci equamente di supportare il loro gruppo se sono scelti per essere gli healer principali. Mentre ogni healer ha la sua diversa strada per fare questo ruolo, sono tutti pronti e in grado di farlo.

Per via del fatto che tutti gli healer hanno diversi “stili” di cura, avere diversi healer nello stesso gruppo darà un giusto grado di sinergia. Per esempio, il Priest of Mitra ha un’abilità chiamata “Reciprocal Healing” che provoca una cura aggiuntiva ai compagni vicini se sono il bersaglio di un’altra cura di priest.

TTH: I Priests of Mitra sembrano essere curatori piuttosto potenti. Si rifletterà anche nelle loro capacità di resurrezione, offrendo un’incantesimo da resurrezione più potente rispetto ad altri priest? Puoi spiegare come funziona la resurrezione in AoC?

EM: La risposta è molto simile a quella della cura, i Priest of Mitra hanno le stesse capacità di resurrezione delle altre classi priest. Non crediamo che il far diventare specificatamente potente un’abilità centrale come questa incoraggi l’approccio “simile, ma diverso” con gli archetipi.

TTH: Quali tipi di abilità un Priest of Mitra porta nel PvP? I loro nukes saranno sufficienti per affettare i loro nemici? Avranno un bel daffare facendo sia healing che nuking?

EM: Quando si guarda il set di skill di un Priest of Mitra da un punto di vista PvP, si può osservare la grande scelta di tecniche di controllo della folla come punto di principale interesse. Una volta che si raggiunge il lvl 80, un Priest of Mitra ha accesso ad abilità di stordimento, paura, atterramento, trappola e cecità; garantendo una a dir poco formidabile strumentazione di controllo della folla. Il tempo guadagnato con l’uso corretto di queste abilità dona al priest l’abilità di supportare il gruppo in diversi modi -via danno o via cura.

TTH: C’è qualcos’altro che vuoi condividere riguardo al Priest of Mitra?

EM: Dal mio punto di vista, il Priest of Mitra è una classe healing veramente unica e offre una grande soddisfazione se comparata alle classi priest piatte e semplicistiche la fuori. La combinazione di stare attenti a dove posizionarsi, fare DD e usare il controllo della folla conferisce un modo di giocare molto action-oriented. Infine, sono molto felice di come il Priest of Mitra si è sviluppato e di come i giocatori avranno l’opportunità di vedere nella versione finale della classe.

Fonte dell’articolo

By RaWeN

Annunci

~ di Pallantides su 5 marzo 2008.

2 Risposte to “Intervista sulle classi di Age of Conan#8: Il Priest of Mitra”

  1. Grazie rawen per l’ottima traduzione 🙂

  2. Next was a flight to Shanghai for a Madame Tussauds event.
    In my school the girls had to wear dresses or skirts so you either tucked
    them in , in which case they got all wrinkled or wore them out and they got
    wet. I can’t imagine a return to life without jeans or other general pants.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: