Intervista ad Athelan di www.ageofconan.hu

Domande: László Iványi (Huma) moderatore di http://www.ageofconan.hu

Risposte: Jason Stone (Athelan) – Game Designer della Funcom

La comunita’ ha visto molte cose interessanti di Age of Conan ma alcune parti rimangono ancora nascoste. La Funcom intelligentemente da’ informazioni a piccoli bocconcini in modo che si possano trovare novita’ ad ogni intervista, in ogni screenshot o post degli sviluppatori. Nella prima intervista ungherese alla Funcom abbiamo selezionato alcune domande della comunita’. Le nostre preoccupazioni, speranze e curiosita’ sono a capo delle domande che faremo oggi quindi non perdiamo tempo e iniziamo con l’intervista!

Huma: Prima di tutto, in nome dell’intera comunita’ ungerese voglio ringraziarti della possibilita’ che ci hai dato con questa intervista. Una settimana fa’ abbiamo fatto una domanda ai fan: “Cosa chiedereste alla Funcom se ne aveste la possibilita’?” Molti membri hanno postato un commento e moltissimi hanno chiesto qualcosa riguardo le citta’ fatte dai giocatori, una delle feature piu’ interessanti di AoC. Recentemente Gaute Godager ha detto che le Classi di Prestigio limitavano i giocatori, e quindi che c’era la possibilita’ che fossero rimosse dal gioco. Riguardo le citta’ dei giocatori e al fatto che erano legate alle Classi di Prestigio puoi dirci qualcosa? Come si potra’ costruire ora una citta’?

JS: Anche senza le Classi di Prestigio sara’ possibile costruire le citta’. Il ruolo dell’Architetto adesso e’ un craft che serve proprio a costruire palazzi nei villaggi.

Huma: Molte funzionalita’ sono gia’ in beta ma alcune altre ancora stanno aspettando per essere testate. Come state testando ora in beta? Cosa vi causa piu’ problemi? Quanto e’ vicina la beta alla versione finale che verra’ rilasciata a Maggio? Ci sara’ abbastanza tempo per testare tutto? Possiamo aspettarci che le citta’ approdino presto nella beta o verranno rilasciate in una patch successiva?

JS: Le citta’ dei giocatori sono gia’ nella beta, ma i tester non possono ancora costruirle. Gli MMO si evolvono continuamente e a causa di questo non c’e’ mai “abbastanza tempo” e si andrebbe avanti all’infinito ad apportare modifiche. I problemi grandi cambiano continuamente mentre li correggiamo e ci spostiamo al successvo. Le versione rilasciata per Maggio sara’ probabilmente quella dell’ultima beta piu’ recente e che avra’ poi delle patch successive dopo l’uscita della Gold.

Huma: Per favore puoi dirci qualcosa in piu’ delle citta’ di giocatori? Ci saranno case per tutti i giocatori? Possiamo aspettarci dei grandi fabbricati per le classi? Che tipo di palazzi ci saranno in queste citta’ e nei Keep dei Border Kingdom?
I bonus avranno implicazioni strategiche o saranno solo dei bonus?

JS: Le case individuali non sono pianificate per essere presenti al lancio del gioco. Abbiamo pero’ pianificato di aggiungerle piu’ avanti riservando l’attenzione che meritano. Non vi faro’ la lista dei palazzi ma vi diro’ che hanno bonus per classi differenti, hanno tutti degli interni e dei vantaggi tattici per la difesa in un assedio.

Huma: Adesso che ne sappiamo molto di piu’ sulle citta’, puoi dirci qualcosa riguardo il PVP? Ci saranno dei guadagni a uccidere un giocatore? Si era parlato dei “blood money”, esistono ancora ?

JS: I blood money sono nell’aria come un sistema di looting rischio/ricompensa ma sicuramente ci sara’ un sistema di exp PVP che viene guadagnata e persa e di livelli accumulati.

Huma: Il PVP sara’ essenziale nei server PVP. Quanto gameplay si concentrera’ intorno ai Border Kingdoms? La ricompenza per il PVP outdoor sara’ la vittoria o il giocatore avra’ la possibilita’ di avere altro per aver partecipato a queste battaglie? Come incoraggerete il PVP fuori da queste zone?

JS: Su un server PVP dove e’ possibile uccidersi in tutto il mondo le persone sceglieranno le proprie ragioni per farlo come ad esempio controllare un dungeon o un’aria. Il sistema di esperienza PVP sara’ anche una buona ricompenza.

Huma: Avete in mente di mettere quest per il PVP? Si potra’ fare esperienza in PVP?

JS: Non abbiamo in mente di fare delle quest correlate con il PVP ma come detto in precedenza si potra’ prendere esperienza in PVP anche se sara’ dell’esperienza di PVP e non per la crescita del livello del personaggio.

Huma: Qualche altra domanda sul server PVP. Quanta liberta’ ci sara’? Sara’ possibile attaccare chiunque e dovunque o ci saranno condizioni o posti particolari per il PVP? Potremo attaccare i membri della gilda o NPC specifici? Potremo uccidere per sbaglio qualcuno che non sara’ nel nostro gruppo?

JS: Su un server PVP sara’ possibile uccidersi in qualunque posto tranne nelle zone di transito e a Tortage. Non potrete attaccare persone nella vostra gilda o nel vostro gruppo ma chiunque altro e’ attaccabile anche se queste regole e meccaniche potranno cambiare durante il corso della beta.

Huma: Un assedio sara’ un evento molto eccitante. L’aiuto degli NPC e’ anche na grande idea ma come potremo controllarli? Qualcuno dovra’ stare in un punto specifico per dare istruzioni, si muoveranno liberamente sul campo di battaglia oppure sono delle semplici “palle di cannone” disponibili durante l’assedio?

JS: Gli NPC non saranno parte degli assedi a parte equipaggiamenti d’assedio controllati da voi o pet personali. Per le performance e’ troppo compromettente e vogliamo massimizzare l’esperienza dei giocatori.

Huma: C’e’ una domanda che riguarda le gilde. E’ possibile creare una “lista nera” per le gilde che vogliamo avere come non benvenute o una lista di persone da uccidere a vista (Kill on sight)? Sara’ possibile avere un calendario di gilda dove alcuni membri possano segnare le date dei raid o degli eventi e eventualmente problemi economici o altro?

JS: Potete creare na vostra blacklist ma non ci saranno strumenti per farlo in gioco.

Huma: Parliamo di alcune preoccupazioni della comunita’. Siete riusciti a fare delle cose eccezionali e avete avuto delle idee veramente rivoluzionarie. Sfortunatamente alcune di queste sono state tagliate fuori. Qual’e’ stato il problema che vi ha spinto a lasciarle fuori? C’e’ stato un problema di tempo soldi o conoscenze?

JS: Per lo sviluppo seguiamo un processo molto iterativo lavorando su tante cose. E’ sempre piu’ importante avere meno cose da ripulire rispetto ad averne tante e solo la meta’ finite. Tutte le nostre idee sono ancora li’ e potranno essere riprese in seguito se non riusciremo ad includerle al lancio.

Huma: I membri della comunita’ ungherese sono preoccupati dal fatto che queste funzionalita’ potessero essere solo dei trucchetti. Le vedremo in un’espansione? Puoi dirci i vostri piani per le future espansioni? Le destini quest avranno un seguito? Ci saranno espansioni gratuite?

JS: Abbiamo in mente di aggiungere contenuti tramite alcune espansioni e patch gratuite e anche di fare alcune espansioni piu’ grandi se il gioco dovesse andare bene. Non c’e’ nessuno trucco, abbiamo lavorato per anni per provare a fare tutto quel che era stato detto ma alcune volte le cose che sembravano buone non sono riuscite cosi’ bene.

Huma: Recentemente e’ stato rivelato che per alcuni tipi di preorder si potra’ avere un Mammoth o un Rhino. Ci sono piani simili per i preorder in europa?

JS: Non abbiamo al momento un partner Europeo per i preorder ancora quindi non ho una risposta alla tua domanda.

Huma: Quali opzioni avremo qui in ungheria per pagare il costo mensile di AoC? Quali metodi pensate di adottare per il pagamento del gioco? Questo puo’ essere importante soprattutto per i piccoli stati.

JS: Ci sara’ sia un metodo di sottoscrizione che delle game card.

Huma: Un’altra importante domanda riguarda il gioco. In alcune presentazioni video recenti abbiamo visto vari molti bonus sui vestiti. Quanto sono importanti questi bonus nel gioco e quanto lo sara’ la skill?

JS: La skill per quanto riguarda il giocare bene il personaggio ed utilizzare le sue abilita’ e’ importantissima. Le statistiche sono una cosa carina ma sono solo un contorno a quello che e’ il cuore del gioco ovvero il vostro personaggio.

Huma: Ci saranno eventi divertenti in gioco come Natale, Halloween, il Circo? Puoi dirci qualcosa riguardo il casual player? In molti giochi i giocatori hanno amato il poter collezionare dei mini pet o oggetti unici come fuochi d’artificio. Cosa potra’ dare Age of Conan a questi giocatori ?

JS: L’intero gioco e’ pensato per essere divertente anche per il casual player.
Pensiamo che i vestiti non per il combattimento e i villaggi offriranno parecchio a chi vuol dedicarsi a chattare, girovagare o giocare di ruolo senza combattere.

Huma: Gli oggetti sono di grande importanza sia dal punto di vista dei personaggi che da quello dell’economia. Possiamo diventare ricchi con il crafting (o morire provandoci) o gli oggetti craftati saranno per un uso quasi esclusivo di chi li crea? Ci sara’ un sistema simile agli oggetti “Soulbound” oppure potremo trovare creare e scambiare qualsiasi tipo di oggetto in gioco? Potremo rompere gli oggetti per crearne di nuovi con le parti ottenute? Ci sara’ un’asta o i giocatori dovranno crearsi il proprio negozio?

JS: Ci sara’ un palazzo di vendita (tradepost) all’interno dei villaggi dove si potranno vendere gli oggetti. Ci saranno anche oggetti bindati sui personaggi. I crafter saranno imporanti ma il poter diventare ricchi come crafter dipende interamente da voi.

Huma: Penso che tutte queste informazioni siano abbastanza per un’intervista. Posso chiederti un’ultima cosa? Puoi dirci un qualcosa che non hai mai detto in nessuna intervista? Puo’ essere qualsiasi cosa riguardante Age of Conan o anche la Funcom.

JS: Uno dei miei colleghi, Martin, e’ conosciuto per la sua danza dell'”uomo che corre” che fa’ specialmente quando e’ ubriaco. Mentre mi aiutava a fare il motion capture del drunken brawling gli ho chiesto di fare la danza e la abbiamo messa dentro il gioco come l’emote del passaggio di livello PVP. Purtroppo e’ stato scoperto e abbiamo dovuto disabilitarlo perche’ tutti negli uffici andavano in giro a fare l'”uomo che corre”.

E’ stata una grande intervista, sono contento che hai avuto tempo per rispondere a queste domande. A nome della comunita’ ungherese ti faccio un grosso in bocca al lupo per la corsa che farete per la release. Siamo tutti in attesa di vedere il mondo di Robert E. Howard prendere vita e con il tuo aiuto di poterci entrare a vivere dal 20 Maggio 2008.

Fonte originale dell’articolo

Fonte inglese dell’articolo

Annunci

~ di heruel su 21 marzo 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: