Gamespot Q&A – Beta weekend

I giochi MMO normalmente vi fanno iniziare come un piccolo avventuriero in un mondo di high-fantasy uccidendo topi con un coltello arruginito nella speranza che un giorno potrete comprarvi quel cappello di pelle scintillante che e’ tanto carino. Age of Conan invece vi offre un mondo di combattimenti real-time brutale che vi portera’ a tagliar teste e far uscir budella dai vostri nemici. Non stiamo esagerando, la violenza estrema del combattimento, che include il tagliare teste e arti e’ perfettamente in linea con il background del gioco preso dagli scritti di Robert E. Howard ed e’ ora disponibile da provare nel Weekend PVP offerto da Gamespot. Ci siamo seduti al tavolo con Gaute Godager per avere alcuni dettagli aggiuntivi.

GameSpot: Dacci una descrizione di massima della beta. Che esperienza possono aspettarsi i giocatori?

Gaute Godager: La beta e’ nella sua fase finale per quanto riguarda i contenuti e il codice. Stiamo completando il bilanciamento delle classi. Le quest, gli oggetti e gli incantesimi stanno avendo i ritocchi finali. Certo, abbiamo ancora alcuni problemi, tantissimi bug da risolvere e ottimizzazioni da finire ma stiamo finendo un fantastico e coinvolgente gioco! Quello che potrete provare nella beta e’ una pura esperienza di combattimento PVP. Potrete selezionare una delle 12 classi disponibili. Potete scegliere di giocare i primi 5 livelli della storia introduttiva del gioco e vi consiglio di farlo per vedere quello che sara’ il gioco finito in termini di gioco in solo e combattimento PVE. Dopo questa sessione, che dura al massimo un’ora, verrete portati automaticamente a livello 20 e potrete partecipare ai minigame PVP. Utilizzando l’opzione di ricerca atomatica potrete giocare al “cattura il teschio” o al “distruzione di gruppo”.

GS: Quanto si potra’ vedere del gioco in questo weekend di beta?

GG: In termini di varieta’ di classi, controlli e divertimento PVP penso che sia tutto quel che vi potete aspettare! Potrete testare tutte e 12 le classi, le loro forze e le loro debolezze. Vedrete tonnellate di differenti armature sexy. Combatterete in vari gruppi per la gloria del PVP. Guadagnerete livelli PVP e i vostri progressi saranno tracciati nel rapporto uccisioni/morti.

GS: Possiamo avere un update dei progressi del gioco? Su cosa state lavorando adesso?

GG: Il gioco verra’ lanciato il 20 di maggio. Stiamo ripulendo, togliendo bug e ottimizzando. Il Client finalmente sta’ raggiungendo le performance che ci aspettavamo. Stiamo lavorando duramente sulle funzionalita’ che non abbiamo mostrato in beta e che abbiamo tenuto fuori di proposito per avere qualche nuova rivelazione da fare al lancio. Tra queste funzionalita’ ci sono lo spellweaving, il PVP massivo e la grafica DirectX 10. In aggiunta a questo stiamo finendo di sistemare le classi prima del lancio. Stiamo facendo dei bilanciamenti basati sul PVP, qualcosa che ho preferito fare dopo aver concluso con gli aspetti PVE che ora sono piu’ o meno stabili.
Ho giocato con lo spellweaving proprio l’altro giorno e devo dire che e’ veramente un’esperienza spaventosa. Il mio personaggio era un necromante e aveva materia oscura e teschi che uscivano fuori dal terreno ovunque intorno a lei e pian piano i miei poteri cambiavano. Gli incantesimi che normalmente erano a bersaglio singolo hanno iniziato a fare danno a gruppi di nemici. E’ una funzionalita’ davvero unica e sono molto eccitato per come funziona.

GS: Come hanno trovato il real-time combat i giocatori? Come funziona il combattimento con le combo in pratica?

GG: Il sistema di combattimento real-time e’ piaciuto molto dai giocatori una volta che abbiamo finito di ripulirlo. Le innovazioni sono pericolose, molto molto pericolose, e veramente tentatrici quando si creano giochi. Le Innovazioni sono come una droga a cui si puo’ ben presto diventare dipendenti. Metter dentro la giusta dose di innovazione e’ una delle cose piu’ difficili. Quando abbiamo fatto per la prima volta il nostro sistema di combattimento era molto piu’ complesso e difficile da imparare di quello che abbiamo oggi e c’erano moltissimi pareri contrastanti.
Eravamo andati un po’ troppo lontano con quel sistema, era piu’ una simulazione che non un gioco. Adesso l’abbiamo un po’ semplificato e abbiamo sparso le varie funzionalita’ attraverso i livelli e le classi e si gioca molto meglio. Onestamente, se volessi trovare pareri negativi sul combattimento e sul sistema di combo dovrei proprio andarli a cercare. E’ la freschezza della funzionalita’ che la fa’ amare alle persone e penso che il mondo, in tutta onesta’, abbia aspettato un nuovo sistema di controllo per gli MMO per tanto tempo e penso che lo ameremo tutti per il fatto che e’ differente visto anche la gran quantita’ di feedback positivi che abbiamo avuto.
Essendo nell’industria dei giochi da 15 anni sono abituato a trovare problemi dappertutto, inoltre, sono un po’ paranoico quando le persone rimangono estasiate da qualcosa…. Divento scettico e cerco piu’ a fondo per trovare i problemi che potrebbero esserci. “Non puo’ essere vero a meno che non sia sbagliato,” e’ quel che penso in genere. Forse questa volta e solo questa volta potrebbe essere invece che il metodo e’ semplicemente brillante.

GS: Come sta’ andando il gioco in closed beta? Cosa sembra piacere cosi’ tanto ai giocatori?

GG: Fin’ora i beta tester hanno amato il mondo. Hanno amato il gameplay, l’azione e il combattimento. Hanno amato l’innovazione e la freschezza. Hanno amato la maturita’ del background, amano i capezzoli e le fatality. Hanno sentito che le nostre patch sono massive e prendono un tempo infinito per essere scaricate (abbiamo patchato 6 GB di data per 6 volte! La Funcom ha reso l’installazione di Vista SP1 una cosa che sembra piccolina). Posso promettere ai nostri tester che questo non succedera’ quando il prodotto sara’ rilasciato. Il prodotto sara’ su due DVD dual-layer e l’installazione e’ all’incirca 15 GB (probabilmente una delle piu’ grandi nella storia).
Ho visto giocatori orientati piu’ sul gioco di gruppo in questi ultimi periodi della beta rispetto all’inizio. E’ divertente vedere i giocatori organizzarsi per tirar giu’ il primo bersaglio di un raid di alto livello. E’ divertente vedere come il modo di giocare e quel che piace ai giocatori cambi man mano che giocano.
La classe piu’ popolare e’ cambiata diverse volte e questo e’ un’indicazione dei vari bug che la rendevano migliore…

GS: Considerando che i giochi online come questo avranno migliaia di persone che giocano insieme e fanno cose inaspettate, qual’e’ stato il momento piu’ memorabile fin’ora nel test del gioco?

GG: Penso che raccontero’ una storia personale qui. Ho giocato sotto copertura sulla beta e, naturalmente, tutti gli impiegati della Funcom lo hanno fatto ed hanno creato una gilda in gioco chiamata “Incognito” (abbiamo pensato che essere li’ in mostra era il miglior modo per nasconderci). Ho giocato un conqueror di livello 23 sul server beta PVP e giravo fuori Corarch Village nella Conalls Valley quando sono stato avvicinato da un assassino di livello 35, almeno penso.
Lui mi ha detto, “Vuoi lasciare la tua gilda per unirti alla nostra? Siamo forti e siamo una gilda dove non si fa’ PVP senza senso. Cosa ne pensi?”
Io ho detto, “Sembra interessante, ma con i miei amici ho appena formato questa gilda come puoi vedere. Magari con un altro personaggio?”
“Tanto peggio per te,” mi ha detto, e poi mi ha decapitato.
Alcuni di voi potrebbero chiedersi cosa c’e’ di cosi’ divertente in questa storia ma per me era semplicemente figa, un atto di PVP hardcore… e’ come sara’ il PVP in Age of Conan. Duro, letale e sicuramente non per bambini!

GS: C’e’ qualcosa che vuoi aggiungere sulla beta di AoC o riguardo il gioco in generale?

GG: Penso che l’unica cosa che val la pena di dire e’ che oramai ci siamo, siamo veramente vicini alla data di lancio! Potete gia’ iniziare a sentire il suono delle voci degli altri gruppi che vi raggiungono mentre vi muovete. I suoni delle risate e del Drunken Brawling mischiati all’odore di buon cibo, birra e sangue. Sentite l’eccitazione che sale. Sto’ guardando fuori dalla porta proprio mentre alzate la mano per bussare per aprirvela – con un sorriso spero non troppo stanco e vi dico: Benvenuti! Benvenuti a Hyboria!

GS: Grazie, Gaute.

Fonte dell’articolo

Annunci

~ di heruel su 20 aprile 2008.

Una Risposta to “Gamespot Q&A – Beta weekend”

  1. e che crom ce la manni bona. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: