ENCICLOPEDIA HYBORIANA [Y]

Penultima tappa di questo viaggio nel mondo di Hyboria. Lo Scriba Stygiano vi presenta oggi gli Yezmites, abitanti delle coste del Vilayet Sea, il misterioso quanto affascinante monte Yimsha, lo Yldris River, meglio conosciuto come Fiume della Morte, e molto altro ancora! Buona lettura per questa edizione e l’appuntamento è ora alla prossima, ed ultima, edizione del Sunday Update dello Scriba. 😉

Yag
Il pianeta verde di una razza dalla testa di elefante, da cui proviene Yag-Kosha (o Yogah).
(Tower of the Elephant)

Yagala
Una città magica nel mezzo del Lago Sighing della Koth orientale.
(Conan the Barbarian #15, “Green Goddess of Melnibonè” di Michael Moorcock, James Cawthorn e Roy Thomas)

Yagyu
Un clan di guerrieri della Khitai meridionale che ha così tanti membri che è come sabbia sulla terra. Il suo capo, chiamato “Gran Diavolo”, è un principe di Khitai.
(Conan the Barbarian #206, “Sands Upon the Earth” di James Owsley)

Yahlgan
La sacra città di Erlik, era locata vicino al bordo di un ghiacciaio nella “proibita” nazione di Pathenia. La cittadella era la casa dei mitici “Monaci Neri di Yahlgan”.
(Savage Sword #219, “Black Hound of Death” di Roy Thomas)

Yak Clan
Una tribù nomade hyrkaniana.
(Conan – Scourge of the Bloody Coast)

Yamatai
Una grande isola-regno giacente in prossimità dello Stretto di Shima di Khitai. Qui vi è un vulcano sacro che domina la topografia dell’isola.
(Savage Sword #190-193, “Skull on the Sea” di Roy Thomas, Savage Sword #194-195, “Witch Queen of Yamatai” di Roy Thomas)

Yemman
Una piccola città-stato shemita giacente a sudovest di Khoraja.
(Conan the Barbarian #247, “The Sword That Conquers All” di Roy Thomas)

Yanaidar
Una città di demoni, costruita dal re-demone Ura e situata in un’umida pianura del Drujistan. Il suo capo principe aveva cupole purpuree miste con oro. La città era la fortezza degli Yezmites.
(Flame Knife)

Yanoga
Una città della Terra del Non Ritorno, al di là del Great Stone Skull. La terra intorno presentava geysers e fumarole. Aborigeni dalla carnagione giallognola presenti nella regione furono schiavizzati dai resti un’antica razza di uomini-serpenti che governarono il mondo prima dell’arrivo degli uomini. Yanoga si diceva essere l’ultima fortezza di questa razza.
(Shadows in the Skull)

Yaralet
Una città nelle Zamorian Marches orientali, sulla riva settentrionale del fiume Nezvaya. Fu conquistata da Turan.
(Hand of Nergal, City of Skulls)

Yaro
Un clan di Taia.
(Conan the Rebel)

Yazdir
Locata sulla frontiera settentrionale di Zamora, fu la prima grande città mai vista da Conan.
(Conan the Barbarian)

Yb
Un’antica città del perduto impero di Edom, la città fu distrutta in un’esplosione di fuoco ad opera del dio Votantha, quasi sette secoli fa. Si pensa avesse un porto marittimo.
(Conan the Outcast)

Yelba River
Un corso d’acqua nella sudoccidentale Turan, si presume abbia la sua sorgente nelle Colchian Mountains. Scorreva verso est per svuotarsi nel Vilayet Sea a sud di Khawarizm.
(Return of Conan)

Yellow River
Il confine occidentale di Brythunia, si biforca nell’angolo a sudovest dello stato. Qui ebbe luogo una battaglia contro i nemediani.
(Conan the Hunter)

Yezmites
O Figli di Yezm, una popolazione, e culto, delle colline Shemite e dintorni. I suoi assassini uccisero il re di Turan e Vendhya e tentarono di ammazzare il re dell’Iranistan. Gli Yezmiti erano di origini pre-Cataclisma e vivevano sulle coste del Vilayet Sea. Successivamente migrarono verso sud. Il culto di Yez aspirava al dominio mondiale. I suoi seguaci uccidevano con un coltello dalla lama ondulata. Anticamente i regni pre-Cataclisma di Valusia e Grondor furono anch’essi cultori di Yezm. Le città che servivano il culto includevano Luxur, Python, Kutchemes e Dagon. Affiliati dell’influenza del culto adoravano i dei Zug, Jhil, Erlik e Yezud.
(Flame Knife, Drums of Tombalku)

Yezud
La cittadella del dio-ragno, Zath, locata sul Monte Graf nelle Karpash Mountains di Zamora. Essa risiedeva in cima ad una montagna rocciosa ed era considerata impossibile da catturare. L’idolo ragno era di pietra, adorato da ragazze danzanti coperte di perline nere.
(Conan and the Spider God, Thing in the Crypt, Castle of Terror, People of the Black Circle)

Yezud Pass
Uno stretto passo di montagna che unisce il sud e l’est attraverso le Karpash Mountains tra Zamora e Brythunia. Termina ad alcune leghe a nord della città zamorana di Yezud.
(Conan the Hunter)

Yimsha, Monte
Una delle più alte cime nella regione delle Himelian Mountains conosciuta come Ghulistan. Era la fortezza dei Profeti del Cerchio Nero, uno dei più antichi gruppi di maghi mai esistiti al mondo nell’era hyboriana.
(People of the Black Circle, Return of Conan)

Yivga River
Un corso d’acqua, presunto essere nella Koth orientale, avente sulle sue rive un accampamento di banditi. Da qui proveniva un banda di fuorilegge che pianificò l’imboscata a Conan nel suo viaggio verso Khanyria.
(Return of Conan)

Yldris River
L’hyrkaniano “Fiume della Morte”. I morti, siano essi uomini o bestie, vengono gettati nel fiume nella speranza di raggiungere il paradiso. Alla bocca del sacro fiume c’è un’isola coperta da migliaia di ossa. Presso di esso si trova l’Altare di Thoras.
(Conan and the Red Brotherhood)

Ymir’s Pass
Un passo attraverso le montagne tra Cimmeria ed il Regno di Confine. La fortezza di Atzel giace in prossimità del lato di questo passo.
(Conan the Valorous)

Yoggites
Una tribù di nomadi dalle vesti verdi che razziavano quelli che vivevano nel Southern Desert. Giuravano sul dio Yog e cavalcavano cavalli.
(Sword of Skelos)

Yondo
Una fortezza del patriarca di Tolometh, dio nero degli abissi. Essa apparì all’improvviso in mezzo a fertili pianure e le trasformo in un deserto nel corso di una notte.
(Conan the Adventurer #12, “Abominations of Yondo” di Roy Thomas)

Yorkin
Un piccolo villaggio situato in Zingara.
(Marvel Feature Red Sonja #5, “Bears God Walks” di Bruce Jones)

Yota-Pong
Una città in Kosala, sede del culto del dio Yajur.
(Shadows in Zamboula)

Yuetshi
Una popolazione di pastori ed agricoltori che viveva in villaggi nella valle di Akrim, a sudest del Vilayet Sea. Si dedicavano anche alla pesca nel Vilayet. In passato gli Yuetshi distrussero Dagon. La popolazione era bassa, con lunghe braccia e pelle giallognola.
(Road of Eagles, Devil in Iron)

Yukkub
Un luogo a sud di Fort Wakla in Turan.
(Return of Conan)

Yun
Presunto luogo del Lontano Est, abitato da preti del dio Yun.
(Flame Knife)

Annunci

~ di Francesco Salvatore Onorio su 27 aprile 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: