Scelta delle classi – parte 1

Non siete sicuri di quale classe volete giocare nel prossimo MMOG della Funcom ? Questo articolo di IGN e il successivo vi aiuteranno a scegliere…

Prima di entrare a fondo sui contenuti di un MMOG la prima cosa da fare e’ scegliere il proprio personaggio. In moltissimi giochi di questo tipo, e anche in Age of Conan, la scelta della classe e’ la prima che viene fatta. Ci sono molte scelte possibili sul modo di giocare ad Age of Conan e parlando con un class designer della Funcom uno dei loro scopi principali e’ quello di dare a ogni classe un gande range di abilita’ cosi’ che possano essere utili sia in solo che in gruppo.

Nel combattimento, una delle funzionalita’ che distinguono Age of Conan e’ il fatto che molte abilita’, dall’attacco base agli spell di cura, hanno un effetto ad area (AoE). Gli attacchi in corpo a corpo, per esempio, sono tutti AoE. Se colpite con una spada in un arco frontale, come farete spesso, colpirete tutti i nemici sulla traiettoria dell’arma. Lo stesso vale per gli spell di cura, che spesso agiscono con un cono frontale e non su un bersaglio singolo.

Il combattimento base del gioco non e’ un semplice “premi per attaccare in automatico”. Dovrete invece premere i tasti corrispondenti alle varie direzioni di attacco delle armi. All’inizio saranno disponibili solo 3 direzioni: un colpo dall’alto e dei colpi da sinistra o da destra. Questi colpi non solo hanno animazioni diverse e la possibilita’ di colpire piu’ nemici ma sono importanti anche perche’ tutti i nemici nel gioco sono protetti da degli scudi mobili. Durante la battaglia vedrete questi scudi rappresentati come archi argentati che si sposteranno durante il corso della battaglia nelle tre direzioni degli attacchi subiti e influenzeranno il danno subito. Se un nemico ha i suoi scudi tutti sul lato sinistro dovrete attaccare la direzione opposta per infliggere del danno extra. Questi scudi circondano anche i giocatori quindi, in teoria, sarete in grado di poterli spostare per essere piu’ efficienti nel combattimento PVP.

Mentre il vostro personaggio progredisce nei livelli verso l’80 acquistera’ nuove abilita’ (combo e spell) senza che abbiate la necessita’ di andare da un allenatore. Dopo il livello 10, inizierete ad avere dei punti feats che potrete allocare nei 3 rami disponibili per ogni classe. Il modo piu’ facile per spiegare il sistema e’ di immaginarlo simile all’albero di talenti di World of Warcraft, i punti verranno assegnati in automatico 1 per livello a partire dal livello 10. Questo tipo di sistema rinforza la volonta’ della Funcom di rendere ogni classe il piu’ versatile possibile dato che potrete spendere i vostri punti in maniere il piu’ disparate possibile e acquisendo varie abilita’ che saranno diverse da persona a persona a seconda di come si spendono i punti. Per ogni classe avrete un albero di feat generico e 2 alberi di specializzazione. I feat generici sono condivisi con le altre classi contenute in ogni archetipo. Ad esempio tutte le classi Soldier avranno gli stessi talenti sull’albero dei feat Generale che saranno dei miglioramenti di abilita’ base come una miglior rigenerazione dei punti ferita e delle invulnerabilita’. Gli alberi di talenti di specializzazione invece sono specifici e si definiranno man mano che deciderete come giocare la vostra classe.

Oltre a questo ci sara’ un set di abilita’ passive come scalare, nascondersi, curarsi, rigenerare mana per le quali guadagnerete punti man mano che farete esperienza. Di queste abilita’ alcune saranno disponibili a tutte le classi anche se alcune saranno piu’ utili a delle classi e meno ad altre. Per esempio un guardian (tank) non utilizzera’ in nessun modo le skill di rigenerazione del mana dato che il mana e’ utilizzato principalmente per gli spell e le abilita’ del guardian sono basate sul consumo di stamina.

Questa prima parte della lista di feature delle classi vi presentera’ gli archetipi di Age of Conan come ci sono stati descritti da Andrew Griffin, senior system designer e Evan Michaels, associate system designer. Oggi parleremo dei Soldiers (tank e in parte damage-dealer) e dei Priests (curatori). Dentro questi archetipi ci sono 3 classi per ognuno che troverete descritte qui di seguito.

Soldier

Guardian: Questo tipo di Soldier rappresenta la tradizionale classe Tank in Age of Conan. E’ pensata per essere l’ultimo uomo che rimane in piedi in uno scontro e quindi puo’ assorbire un grande numero di danni dagli attaccanti. Mentre gli altri due tipi di Soldier possono vestire in armatura pesante, il guardian e’ l’unica classe che ha accesso alla speciale categoria delle full-plate (armature complete) che gli danno una resistenza extra agli attacchi di knockback (buttare indietro).

Per l’attacco i guardian fanno uso di armi ad asta oppure di un’arma a una mano e di uno scudo, corrispondenti ai due rami di specializzazione del suo albero di talenti. Se decidete di utilizzare il secondo tipo una delle abilita’ principali che utilizzerete sara’ counterstrike. Questa abilita’ funziona facendo il modo che quando il bersagli vi attacca subira’ dei danni. Questo non solo permette di ammazzare piu’ velocemente il bersaglio ma aiuta anche a mantenere un aggro abbastanza alto in modo che il bersaglio continui ad attaccarvi e non venga distratto da altri componenti del gruppo che probabilmente indossano armature piu’ leggere.

Dark Templar: Questa classe e’ descritta dalla Funcom come un combattente malvagio, ed e’ l’unica classe Soldier con degli spell. Assegnando bene i punti sui feat dei rami di specializzazione, il dark templar potra’ fare in modo che ogni danno che fara’ con le armi gli ridara’ vita e inoltre potra’ fare dei danni aggiuntivi magici sui propri bersagli. Anche se il dark templar e’ quello con il minor numero di punti ferita tra le 3 classi Soldier avra’ delle abilita’ di auto-cura superiori a quelle di guardian e conqueror.

Contro un singolo bersaglio il dark templar non sara’ cosi’ efficiente come il guardian ma funzionera’ in maniera migliore colpendo ad area dato che piu’ nemici lo colpiscono piu’ potra’ curarsi o far danno.

Andando nelle specifiche abilita’ il dark templar ha un certo numero di spell chiamati “soul coventants” di cui solo uno puo’ essere attivo in un dato momento. Quando vengono lanciati, questi spell danno la possibilita’ di aumentare il danno o le cure quando si viene colpiti mentre un altro tipo puo’ far partire dei danno AoE. Questa e’ inoltre l’unica classe non priest con uno spell di cura, che funziona come una cura di gruppo e che puo’ prendere piu’ bersagli. Queste cure di gruppo non hanno il potere di una cura diretta ma comunque sono una skill molto utile. La fregatura e’ che le cure del dark templar costano punti vita per essere utilizzate per cui lui sta’ scambiando la sua vita per quella del gruppo.

Conqueror: La Funcom descrive questa classe come quella piu’ orientata ai buff dell’intero gioco. Il conqueror e’ capace di attivare delle auree offensive o di supporto, una per ognuno dei due tipi. Avra’ piu’ punti ferita del dark templar ma meno del guardian. Per pareggiare il fatto che non sara’ cosi’ ben protetto come il guardian o che non potra’ autocurarsi in maniera efficiente come il dark templar, il conqueror e’ tra le classi Soldier quella con il maggior DPS.

I conqueror sono l’unica classe Soldier che non puo’ utilizzare scudi e quindi, per compensare questa deficienza, potra’ utilizzare sia armi a due mani che 2 armi contemporaneamente. Sara’ inoltre armato di quelli che vengono chiamati buff di formazione e che giocato un ruolo fondamentale in come la Funcom vede il combattimento in Age of Conan. Il conqueror e’ pensato per essere il tipo di classe capace di raggruppare le truppe intorno a se stesso e buffarle con le sue auree e di dare dei buff diversi a seconda della posizione dei compagni.

In effetti, questo significa che sara’ capace di buffare i giocatori che si trovano alle sue spalle, davanti o al suo fianco. Per ogni direzione ci saranno 3 tipi diversi di buff che potranno essere attivati e che sono classificati come offensivo, difensivo e di utilita’. In un campo di battaglia questo significa che puo’ avere un buff avanti a se che aumenta il danno dei propri compagni, buffare la rigenerazione di quelli che si trovano alle sue spalle e aumentare le capacita’ difensive di chi si trova al suo fianco. Questi buff possono essere cambiati per dare il meglio a seconda di quel che ci si trova ad affrontare ma servono ad assicurare che i giocatori si riuniscano vicino a lui per avere il vantaggio di questi buff posizionati a terra.

Nota addizionale sull’archetipo: Le classi Soldier hanno due qualita’ base condivise. La prima sono delle stance divise in una versione difensiva ed una offensiva (frenzy). La prima e’ utilizzata principalmente per fare da tank e diminuisce il danno preso, genera piu’ aggro sui bersagli e sblocca alcune abilita’ utili per fare il lavoro del tank. La frenzy stance invece vi fara’ subire molto piu’ danno ma aumentera’ anche il vostro danno. La Funcom spiega che questo e’ fatto in modo che ci possano essere due soldier in un gruppo e che possano essere il piu’ efficienti possibile, uno in stance difensiva che assorbe e colpi mentre l’altro in frenzy stance che fa’ danno al bersaglio con un DPS maggiore. Se le circostanze cambiano i Soldier possono cambiare la stance per ribilanciare i danni subiti e quelli fatti in modo che nessuno debba star fuori o si senta inutile.

L’altra qualita’ specifica dei Soldier e’ un buff situazionale. Se il gruppo del Soldier cade vittima di un attacco si attivera’ un buff sul Soldier diverso da classe a classe. Il buff e’ chiamato sadism sul dark
templar, furious inspiration sul conqueror e vengeance sul guardian. Avendo furious inspiration il conqueror potra’ avere un buff che gli da’ una possibilita’ di lanciare una cura di gruppo o eventualmente di far risorgere un compagno caduto. Il buff vengeance aumenta il danno del guardian e riduce i danni fatti dai nemici che gli si trovano vicini. Sadism dara’ una possibilita’ al dark templar di aumentare le abilita’ di risucchio della vita e di fare dei danni AoE. Come per le stance, questi buff servono a rendere i Soldier piu’ efficienti in battaglia e possono aiutare a aggrare in maniera migliore i mob.

Priest

Priest of Mitra: Questa classe e’ quella che piu’ rappresenta un curatore tradizionale in Age of Conan anche se questo non vuol dire che non sia capace di attaccare. Il Priest of Mitra ha, comqunque, le piu’ basse capacita’ di danno rispetto agli altri Priest per bilanciare le sue cure piu’ semplici e le capacita’ di dare colpi sacri. La sua forza maggiore, oltre le cure, e’ il crowd control. Knockback ad area, stun, blinds (accecare), dizzy (abilita’ che danno vertigini) e snares sono le sue capacita’ maggiori anche se non ha root per lasciare i nemici fermi sul posto.

Al livello 80 il Priest of Mitra avra’ due modi di rendersi invulnerabile: la versione di piu’ basso livello funziona solo su se stesso; la versione di livello alto si espande ad includere anche gli amici che gli sono vicino e inoltre fa’ danni a tempo (DoT) ai nemici. Avra’ inoltre accesso a varie abilita’ anti non morto e anti demone che complementano il set di cure standard. Gli spell di cura avranno anche benefici aggiuntivi per il Priest. Piu’ un Priest of Mitra cura, piu’ danno faranno i suoi spell di attacco e, alcune volte, gli sara’ anche possibile lanciare degli spell di attacco senza costo di mana. Secondo la Funcom questo da’ al Priest of Mitra un certo ritmo durante una battaglia mentre alterna cure a spell di danno agli spell di crowd control.

Tempest of Set: Come per il Priest of Mitra e’ una classe che fa’ uso principalmente di spell. La Funcom ci ha spiegato che questa classe e’ molto simile a un mago con un’enfasi particolare sugli spell di danno a distanza e poi sulle cure. Detto questo, il Tempest e’ fatto per avere lo stesso tipo di cure di un Priest of Mitra.

Con il Tempest, gli spell di danno aiutano gli spell di cura avendo la possibilita’ di lanciare spell di cura senza costo di mana un po’ al contrario del funzionamento di un Priest of Mitra. Invece di essere piu’ orientati verso il crowd control, i feats del Tempest of Set aumentano le sue abilita’ di danno e le aree di effetto. Alla fine la Funcom dice che il Tempest sara’ in grado di fare il maggior danno ad area tra gli spellcaster con circa 7 od 8 spell AoE. Queste includono AoE pulsanti, AoE che causano effetti di danno sul tempo (DoT) e root AoE.

Una delle abilita’ di piu’ alto livello gli permette di potenziare le sue skill AoE raddoppiandone l’efficacia e lo rende immune ad attacchi a distanza. Se subisce degli attacchi in corpo a corpo mentre si trova in questo stato, c’e’ la possibilita’ che sia in grado di eseguire un knock back sull’aggressore dandogli la possibilita’ di spostarsi in un’area piu’ sicura per tirare degli spell di cura. In un gruppo, il Tempest di Set ha abilita’ che permettono la rigenerazione di mana di tutto il gruppo o aggiungono danni da fulmine. Questo naturalmente in aggiunta alle abilita’ di cura.

Bear Shaman: Mentre il Tempest of Set e il Priest of Mitra sono fatte come classi di cura complementari il Bear Shaman funziona in maniera completamente differente. Il suo focus maggiore e’ sul combattimento in corpo a corpo e non ha nessun tipo di attacco o spell a distanza. Come per le classi Soldier si basa sull’utilizzo delle combo. Ha delle cure, naturalmente, che prendono la forma di cure a cono e cure di gruppo e che sono quasi istantanee nel lancio. Le cure del Bear Shaman inoltre possono partire insieme ai suoi attacchi in corpo a corpo per cui, per essere efficace dovra’ costantemente attaccare i nemici.

I suoi attacchi in corpo a corpo, a seconda di come verranno spesi i punti sui feats, potranno aumentare le cure mentre il lancio di cure a cono potra’ incrementare il suo DPS. Quindi essenzialmente, il Bear Shaman puo’ aumentare le sue abilita’ di cura e la rigenerazione del mana mentre combatte con un nemico e piu’ si focalizza sul lancio di cure a cono piu’ sara’ alto il suo danno. Dato che i suoi attacchi in corpo a corpo hanno effetti ad area potra’ colpire efficaciemente piu’ nemici contemporaneamente.

Dato che il Bear Shaman sara’ piu’ suscettibile di attacchi per la sua posizione avanzata nella linea frontale, avra’ un fattore armatura piu’ alto delle altre classi Priest e piu’ punti ferita. Per spostarsi velocemente sul campo di battaglia, inoltre, il Bear Shaman ha un’abilita’ di charge (carica). Skill addizionali includono la possibilita’ di rompere le armature, un crowd contro base e un’abilita’ di knockback.

Mentre si trova in combattimento un Bear Shaman puo’ lanciare un buff su se stesso che puo’ o aumentare il suo potere offensivo o lanciare debuff sui nemici. Se sta’ attaccando un bersaglio, il Bear Shaman potra’ infliggere un debuff che fa’ in modo che ogni bersaglio di questo nemico riceva un buff dall’effetto positivo. E’ come se il Bear Shaman maledicesse un nemico e che questi infettasse gli amici del Bear Shaman con delle proprieta’ benefiche.

Note addizionali dell’archetipo: Anche se tutte le classi Priest si concentrano sulle cure la Funcom non sentiva che far fare loro solo questo rientrasse nel loro di Conan. Per come sono disegnate le classi Priest non devono rimanere semplicemente sedute a curare. Ad ognuna sono state date abilita’ che la Funcom descrive come di danno significativo e che differiscono molto per le loro funzioni. La Funcom comunque assicura che tutti i priest avranno un output di cure molto simile e come per i Soldier lo scopo e’ quello di fare in modo che essendo tutte le classi ibride sia possibile mixarle in maniera piu’ varia e non abbiano grossi limiti.

Nel prossimo articolo saranno presenti i Rogue e i Maghi completando la descrizione di tutte le classi di AoC.

Fonte Articolo

Annunci

~ di heruel su 27 aprile 2008.

Una Risposta to “Scelta delle classi – parte 1”

  1. Conqueror di volata!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: