Scelta delle classi – parte 2

Sempre da IGN eccovi la descrizione delle classi degli archetipi Rogue e Mage.

Ieri vi abbiamo parlato delle classi Soldier e Priest di Age of Conan e oggi finiremo di parlare delle altre 6 classi del gioco. Incontreremo i Rogue e i Maghi che includono classi come il selvaggio Barbarian, il mutaforme Herald of Xotli e un Necromante in stile Diablo II.

Se non avete familiarita’ su come funziona il combattimento nel gioco, che verra’ rilasciato il prossimo mese, ne abbiamo parlato nell’articolo pubblicato ieri. Prima di andare avanti con le rimanenti 6 classi comunque, vi daremo qualche altro dettaglio sulla creazione del personaggio. In Age of Conan la prima cosa da scegliere e’ la razza del vostro personaggio prima ancora di selezionarne la classe anche se questa non influisce sulle statistiche. Invece la razza limitera’ la vostra possibilita’ di scelta delle classi. Prendere un Cimmero restringe le classi che potrete prendere a guardian, dark templar, conqueror, bear shaman, barbarian e ranger. Un Aquiloniano puo’ essere gaurdian, dark templar, conqueror, priest of Mitra, barbarian, assassin e ranger. Per avere accesso ai Mage dovrete essere Stigiani che possono fare tempest of Set, assassin, ranger, demonologist, herald of Xotli e necromancer.

Per continuare il trend delle classi ibride di AoC, nessuna delle seguenti e’ limitata a un solo ruolo principale. I Rogue sono dei damage dealer in armatura leggera ma hanno tutti dei modi per essere piu’ forti anche in altre aree. Lo stesso vale per i maghi la cui forza va’ dal danno puro a distanza alle forme di demoni al comandare orde di pet sul campo da battaglia.

Rogue

Barbarian: Questa e’ la classe a cui tutti pensano quando si menziona il nome di Conan o si fa’ riferimento al suo mito. Ha l’abilita’ di utilizzare due armi o di spazzare i nemici utilizzando armi a due mani e puo’ mettere i suoi feat scegliendo tra questi due tipi di armi. Il suo stile di gioco con armi a due mani si incentra sui knockback e sul crowd control mentre utilizzando due armi e’ piu’ focalizzato nel fare un altissimo danno su bersagli singoli. Le sue combo di alto livello sono catene di attacchi composti da numeri elevati di colpi, anche 10, anche se non dovrete premere 10 tasti per poterli fare. Quando si attiva una combo in Age of Conan, una piccola UI viene visualizzata sullo schermo e indica i tasti da premere in successione per eseguire l’attacco in maniera completa e quindi beneficiare dell’effetto speciale che si ha al suo termine. Con una combo a 10 colpi del barbarian la Fncom fa’ riferimento a quanti colpi il vostro personaggio portera’ sul nemico non al numero di pulsanti che dovrete premere, dopotutto non state giocando a Tekken.

Il barbarian e’ pensato per essere un combattente furioso e fuori controllo e si trova sotto l’archetipo del Rogue semplicemente perche’ non ha il numero di punti ferita dei tank e quindi non potra’ reggere nella linea frontale bene quanto un Soldier. Anche essendo una classe Rogue ha un buon fattore di sopravvivenza. Puo’ inoltre colpire piu’ bersagli rispetto all’assassin che invece fa’ danno in grande parte su singoli bersagli. Ha alcune combo che rompono le armature e che hanno effetti di danno nel tempo (DOT).

Per compensare il fatto che non puo’ utilizzare armature pesanti come quelle dei soldier puo’ spendere i suoi punti feat nella specializzazione con due armi per aumentare la possibilita’ di schivare i colpi quando i suoi punti ferita scendono al disotto di un certo livello. Dato che la Fncom non vuole rendere il barbarian una classe che scappa via dalla battaglia questo guadagnera’ anche altre abilita’ quando la sua vita diminuisce come la possibilita’ di ottenere un’abilita’ di carica che gli da’ un piccolo buff di invulnerabilita’. Quando e’ circondato da nemici puo’ attivare un’altra skill per aumentare la potenza dei suoi attacchi in proporzione al numero di nemici che lo circondano.

Essenzialmente piu’ e’ in situazione critica piu’ il barbarian diventa pericoloso. Non e’ fatto per poter sopravvivere a lungo ma e’ fatto in modo che possa uccidere i suoi nemici prima che questi possano fare qualsiasi cosa.

Assassin: Se confrontato con il barbarian, la Funcom dice che l’assassino e’ una classe piu’ lineare dato che non avra’ crowd control o la possibilita’ di gestire piu’ nemici. Invece, l’assassino e’ fatto proprio per concentrarsi su un bersaglio ed eliminarlo anche se ha un po’ di danno ad area. L’assassino e’ la classe creata per avere il piu’ alto DPS contro bersaglio singolo del gioco.

Gli alberi dei feat dell’assassino cambiano come questo puo’ essere giocato in maniera piu’ significativa di altre classi, fondamentalmente perche’ altrimenti le sue funzionalita’ sarebbero molto limitate. I rami sono quello della corruption e quello del lotus. Assegnando punti al primo si danno all’assassino DOT con danno unholy, succhia vita e stamina e un aumento del fattore di protezione dell’armatura. Le abilita’ di questo albero di skill avranno bisogno di un certo numero di soul fragments che vengono ottenute con il completamento delle combo.

Mentre l’albero corruption funziona per rendere l’assassino un po’ piu’ resistente, l’albero di feat lotus e’ orientato verso il reame dei veleni e si concentra su DOT multipli e la possibilita’ di fare danno aggiuntivo. Anche se ci sono tante abilita’ per aumentare il danno in questo albero, l’assassino guadagnera’ una sola abilita’ per curarsi e sara’ molto piu’ fragile. In questo albero, inoltre ci sono abilita’ per cui piu’ e’ bassa la vita dell’avversario piu’ l’assassino diventera’ potente. Ci sono anche alcune utility come ad esempio un’abilita’ di confusione AoE.

La Funcom ci ha detto che queste due linee rappresentano non solo dei differenti alberi di skill ma anche delle stance. L’assassino dovra’ essere cauto nel cambiare stance dato che spostarsi dalla corruption alla lotus distrugge tutti i soul fragment in suo possesso.

Ranger: Di tutte le classi Rogue il ranger e’ la piu’ resistente ed e’ capace di indossare armature medie mentre il barbaro puo’ utilizzare solo le leggere e l’assassino niente altro che i vestiti di stoffa. Archi e balestre sono i suoi metodi di attacco principali. Ha alcune skill in corpo a corpo ma per la maggior parte sono utili solo a farlo allontanare e non tanto per uccidere un nemico.

Come per molte altre classi le skill del ranger hanno degli elementi AoE. Con il crossbow i nemici tendono ad essere colpiti in colonna direttamente davanti al ranger rendendo bene l’effetto di penetrazione di un colpo di balestra che attraversa i bersagli. Con l’arco l’effetto AoE e’ piu’ generalizzato ed affetta target sparsi in una certa area. Inoltre gli attacchi con l’arco avranno piu’ effetti DoT mentre quelli del crossbow danneggeranno di piu’ le armature. Un ranger beneficia inoltre dell’abilita’ di poter attraversare e distruggere gli scudi direzionali che circondano un bersaglio.

Il sistema di attacchi a lunga distanza e’ lo stesso degli attacchi in corpo a corpo quindi un ranger non perdera’ parte del sistema di combattimento solo perche’ ha deciso di combattere a distanza. Ci sono inoltre trappole che possono essere messe a terra in mezzo al combattimento. La Funcom ha spiegato che un ranger non avra’ bisogno di nessun tipo di reagenti per attivare le trappole. Nessuna classe nel gioco richiede l’uso di reagenti per le skill tranne per la linea corruption dell’assassin e per i soul fragments che utilizza.

Per una miglior versatilita’ un ranger puo’ entrare in fire stance che aggiunge fiamme a tutti gli attacchi, cosa che Funcom garantisce come particolarmente utile durante gli assedi. Nella stance splinter invece gli attacchi ranged faranno danno ad area esplodendo all’impatto. Inoltre c’e’ una stance di knockback che come potete immaginare vi aiutera’ a buttare il nemico lontano.

Mage

Demonologist: Questa e’ la classe di maghi piu’ tradizionale presente in Age of Conan e si focalizza sia su danno su bersaglio singolo che ad area, elettrico e da fuoco. Il demonologist prende anche una forma di demone anche se lo stile di gioco non viene incentrata su questo. Il pet puo’ aiutare con il danno ma e’ piu’ utile per i buff di gruppo che attiva e che includono cose come una rigenerazione piu’ veloce o un’armatura piu’ potente a seconda del tipo di demone evocato.

Riguardo al tipo di danno il fuoco e’ piu’ utile per danni diretti anche se ha alcuni effetti unici. I danni basati su spell di fuoco hanno effetti DoT sul bersaglio perche’ la magia continua a bruciarlo. Se un nemico e’ ucciso utilizzando il fuoco c’e’ la possibilita’ che l’effetto DoT si propaghi ad altri nemici vicini. I danni elettrici sono meno focalizzati sul danno e piu’ sul controllo dando al demonologist abilita’ di knockback e possibilita’ di stun e quindi vari metodi per il crowd control.

La Funcom insiste su questo concetto spiegando che il demonologist non e’ una classe con pet e non ci sara’ la necessita’ di gestire il pet continuamente per farla funzionare meglio. Potra’ concentrarsi completamente sul suo danno.

Herald of Xotli: La Funcom descrive l’herald come un mago da corpo a corpo. Non ha spell a distanza come il demonologist invece si concentra su combo da corpo a corpo che possono essere migliorate con effetti magici. Per aiutarlo in combattimento l’herald beneficia di un’abilita’ di polymorph che lo trasforma fisicamente in un demone per un breve periodo di tempo aumentando i suoi danni, i punti ferita e infliggendo danni a tutti i nemici nelle vicinanze. Investire nella parte giusta dell’albero di feat permette di customizzare ulteriormente gli effetti della forma demone, come il diventare piu’ spaventoso, stunnando i nemici nelle vicinanze, risucchiando il loro mana e la loro stamina per aggiungerli ai propri. Questa e’ un’abilita’ molto importante dato che l’herald utilizza sia attacchi in corpo a corpo che incantesimi e deve tenere d’occhio sia la barra della stamina che quella del mana.

L’herald ha anche le abilita’ standard di ogni classe Mage come uno scudo di assorbimento del danno e alcuni altri buff di riduzione del danno. Per l’attacco ha un’abilita’ con cui puo’ soffiare del fuoco e che si chiama hellfire breath e che fa’ danno ad area nell’arco frontale. Altre abilita’ gli permettono di convertire il mana in stamina e gli aumentano la rigenerazione del mana quando non e’ in forma di demone dandogli l’opzione di riempire l’una o l’altra a seconda delle necessita’.

Se comparato con le altre classi Mage e’ forse quella con piu’ tool di sopravvivenza. Ha benefici anche da abilita’ complementario con l’accodare attacchi in corpo a corpo che incrementano il danno di hellfire breath e alcune volte rimuovendo il costo del mana. Continuare a lanciare l’hellfire breath puo’ invece aumentare l’efficacia dei danni in corpo a corpo.

In PVP questo puo’ avere effetti interessanti dato che la trasformazione in demone dell’herald potrebbe sconvolgere completamente le sorti della battaglia. Dovra stare attento, comunque, dato che il priest of Mitra potra’ a quel punto utilizzare le sue abilita’ anti-demoni che altrimenti non lo avrebbero colpito.

Necromancer: La Funcom compara il necromancer con la versione di questa classe presente in Diablo II e che era capace di evocare vaste schiere di creature non morte per i suoi scopi. Mentre il necromante va’ avanti con i livelli guadagna punti addizionali per i propri pet in modo da poterne evocare sempre di piu’. Ad alti livelli ha un totale di 8 punti che possono essere utilizzati per evocare differenti tipi di pet. I pet base da corpo a corpo costano 1 punto e ne potrete evocare un totale di 8. I pet maghi che possono castare danni su bersaglio singolo costano due punti e ai livelli piu’ alti e’ possibile prendere pet con cast AOE che costano 4 punti. Questi pet possono essere mischiati a seconda di quello che il necromante ritiene il setup migliore.

All’interno della categoria di pet da corpo a corpo ce ne saranno vari tipi differenti con effetti secondari diversi. Il mutilator, un tipo di pet iniziale, da’ un debuff che si somma sul bersaglio che attacca. Ad un certo punto tutti gli attacchi contro questo bersaglio faranno danni aggiuntivi. Un altro pet da corpo a corpo ha la possibilita’ di attivare una cura di gruppo ed altri possono risucchiare stamina e mana dal bersaglio e infliggere danni unholy addizionali.

Uno degli spell base del necromante e’ chiamato pestilential soul swarm e, se uccide un nemico, puo’ dare la possibilita’
al necromante di guadagnare un pet aggiuntivo della durata di 1 minuto. Non c’e’ un limite massimo al numero di questi pet per cui in grandi battaglie e’ possibile che il necromante crei una vera e propria armata di pet.

Il necromancer potra’ comandare direttamente i pet evocabili, generalmente utilizzandoli tutti insieme.

Una linea di feat del necromante permette di potenziare i propri pet dandogli piu’ resistenza e un aumento del danno. Investendo ulteriormente su questa linea il necromande potra’ sacrificare i pet per avere del mana o un aumento del proprio danno. Nel secondo albero sara’ invece possibile indebolire se stessi per potenziare i propri pet.

Per difendersi contro i nemici che arrivano in corpo a corpo il necromancer ha un certo numero di attacchi AoE con root e snare per poter provare a riallontanarsi dal nemico e dare ai suoi pet la possibilita’ di attaccare. Ha inoltre a disposizione attacchi di tipo unholy e frost e questi ultimi possono rallentare e ghiacciare il nemico. Una delle abilita’ alla fine di un albero di feat serve al necromancer per uccidere istantaneamente tutti i minion che sono congelati in una certa area.

Fonte articolo

Annunci

~ di heruel su 28 aprile 2008.

5 Risposte to “Scelta delle classi – parte 2”

  1. SBABBARO POWAAAAAAAAAAAAAA

  2. Scureggianteeeeee!!!!

  3. che indecisiooone !

  4. herald o necro!

  5. sono assassina come devo fare x avere la mossa: colpisco il nemico e lo faccio esplodere? Non sò come impostare. Qualcuno mi può aiutare?
    Grazie e bacioni…Lucrezia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: